Domande e considerazioni dei tifosi del Catanzaro

13.11.2019 13:52 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Domande e considerazioni dei tifosi del Catanzaro

Gentile redazione, quando si cambia l'allenatore e non si hanno pochi effetti positivi, e' perche' l'adozione di un modulo da parte di un allenatore deve essere recepito dai giocatori. In parte Grassadonia c'e' riuscito...vedi Avellino..Monopoli e primo tempo Cavese. Il problema e' che quando la squadra e' stata costruita male, c'e' poco da fare. Colpa da attribuire a Lo Giudice e Auteri. I giocatori, tranne qualche eccezione, non sono adeguati al campionato che il CZ voleva condurre. Bari, Reggina, Potenza e Monopoli si contenderanno la promozione. Speriamo che noi possiamo raggiungere i play off.
Forza Aquile.

Antonio da Castrovillari

-----
 

Mister Grassadonia parla sempre di mentalità, personalità e cattiveria dei calciatori ma queste mancate doti erano già presenti lo scorso campionato ed anche Mister Auteri le ha evidenziate in determinate occasioni, però la domanda è: Perchè non si sono presi i dovuti provvedimenti ?  Perchè si è continuati nel progetto con gli stessi interpreti? Perchè la Società già dopo i play off  persi non ha adottato i giusti cambiamenti non solo verso i calciatori ma anche verso Mister e DS? I risultati che stiamo ottenendo sono la risultanza di scelte sbagliate e reiterate. In questa categoria è risaputo che per vincere e convincere ci vogliono calciatori abituati a vincere. A Mister Grassadonia dobbiamo dare fiducia perchè è un tecnico preparato,lo si è capito sin da subito dalle dichiarazioni post partita,certamente gli infortuni dei principali interpreti,quelli tecnicamente validi,hanno inciso sulle scelte tecniche ma una volta rientrati,il Mister farà le scelte giuste,ne sono convinto,metterà i tasselli al posto giusto.Domenica col Catania sarà vittoria,sono sicuro che ci sarà doppietta di Nicastro un altro giocatore rinato, insieme a Favalli. Col rientro di Urso e Celiento,un centrocampo formato da Maita,Risolo e Urso,la squadra troverà il giusto equilibrio ma anche col rientro di Celiento,la difesa va rivista perchè sia con l'Avellino che con la Cavese ci sono stati errori di lettura.

Quindi col Catania vedremo ulteriori cambiamenti,sicuramente in meglio perchè il Mister avrà a disposizione l'intera settimana,temporali permettendo.

L'apporto dei tifosi non mancherà come al solito.

Salvatore Panetta

-----

Vi ricordiamo che questa rubrica è interamente dedicata alle opinioni, i saluti, gli auguri dei tifosi dell'Us Catanzaro 1929. Tutti coloro che vorranno essere "protagonisti" per un giorno sul nostro portale potranno inviare una mail a redazione@catanzarosport24.it