Il legale di Taibi (Ds Reggina) diffida Catanzarosport24.it

In una lettera le contestazioni sollevate a catanzarosport24.it
03.04.2020 16:16 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Il legale di Taibi (Ds Reggina) diffida Catanzarosport24.it

L’articolo pubblicato da catanzarosport24.it in data 26 marzo 2020, dal titolo “Taibi Vs Auteri: il diesse reggino vive un trauma da ben 21 anni!”  (CLICCA QUI PER LEGGERLO) non è piaciuto al diesse amaranto Massimo Taibi che per mezzo del suo legale, l’avv. Domenico Baraldi ci ha inviato una lettera-diffida.


Ci viene contestato che quanto riportato nell’articolo non è attinente alle dichiarazioni che precedentemente il Direttore Taibi aveva riferito nel corso di una trasmissione televisiva di Reggio Calabria, anche se l’avv. Baraldi, nel citarle, omette di riportare alcuni passaggi "chiave" e considerazioni finali.

E che i riferimenti citati nell’articolo ad alcuni incidenti di percorso della carriera da calciatore di Massimo Taibi non siano attinenti.

Catanzarosport24.it intende precisare quanto segue:
se l’articolo in oggetto possa aver in qualche modo toccato la sensibilità di Massimo Taibi ce ne duole e ci dispiace, nulla di personale e siamo sicuri che continuando a leggere comprenderà meglio. 
Come spesso accade nella cronaca sportiva, anche se circoscritta al singolo, il cronista a volte è chiamato a ripercorrere a ritroso la carriera del professionista raccontando incidenti e prodezze, cose belle e cose meno belle che sono l'humus del diritto di cronaca anche laddove possa non sembrare contestualizzato.
Cosí come è stato fatto in precedenti articoli pubblicati da catanzarosport24.it, da dove si evince (il contrario di quello che ci viene contestato) sempre in riferimento a Taibi e alla sua carriera da calciatore, abbiamo anche sottolineto le cose belle che ha fatto tra cui il gol da portiere segnato con la maglia della Reggina all’Udinese, ma soprattutto ed a più riprese, abbiamo avuto modo di sottolineare il grande lavoro svolto da diesse amaranto già a partire dalla campagna di calcio mercato di gennaio del 2018 e proseguita in questa stagione sportiva che ha portato la Reggina a conquistare (e lo abbiamo detto più volte) meritatamente la testa della classifica. Anche nei due derby vinti dalla Reggina contro il Catanzaro, questa testata pur sottolineando che in entrambi il pareggio sarebbe stato il risultato più veritiero (e non è un fatto soggettivo) ha fatto comunque i complimenti a Toscano e ai suoi ragazzi.
Per quanto espresso sopra, e per quanto riportato nell’articolo oggetto della lettera, se Massimo Taibi si sente personalmente offeso, ripetiamo ce ne duole e ci dispiace per cui da sportivi mandiamo un grosso abbraccio a Taibi che siamo sicuri Massimo gradirà, e allo stesso tempo  lo invitiamo ad intervenire personalmente ai nostri microfoni per concludere amichevolmente questa vicenda.

Redazione
Catanzarosport24.it