Coronavirus, proroga delle chiusure: "Confermate fino al 13 aprile le misure restrittive. Non cedere a facili ottimismi"

Per il ministro della Salute ora è essenziale non abbassare la guardia
01.04.2020 12:37 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
Coronavirus, proroga delle chiusure: "Confermate fino al 13 aprile le misure restrittive. Non cedere a facili ottimismi"

Per il ministro della Salute ora è essenziale non abbassare la guardia: "Gli italiani hanno dato una grandissima prova di maturità. Gli esperti dicono che siamo sulla strada giusta, e che le misure drastiche adottate iniziano a dare risultati. Ma sarebbe un errore imperdonabile scambiare questo primo risultato per una sconfitta definitiva del covid, è una battaglia lunga, e non dobbiamo abbassare la guardia". La ripresa - precisa - "sarà prudente e graduale". Sulle modalità "sono al lavoro gli scienziati". E assicura "massima vigilanza per evitare speculazioni e cure fai-da-te". E considera il vaccino il traguardo indispensabile per un ritorno alla normalità: "Senza un vaccino  -ha detto il ministro - non sconfiggeremo mai il Covid, siamo tutti consapevoli che per un periodo non breve dovremo sapere gestire questa fase di transizione ed evitare l'esplosione di nuovi focolai".