Catanzaro, Grassadonia "la classifica é corta e ogni partita é una finale"

10.12.2019 20:28 di Redazione CatanzaroSport24 Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Catanzaro, Grassadonia "la classifica é corta e ogni partita é una finale"

“La classifica è corta e tutte le partite da qua alla fine sono delle finali, e come tali dobbiamo affrontarle”. Così il tecnico giallorosso Gianluca Grassadonia parla alla vigilia della trasferta in casa della Vibonese. “Il pareggio di Pagani ci ha lasciato l’amaro in bocca per quanto riguarda il primo tempo, ma abbiamo anche avuto una buonissima reazione nella ripresa. La squadra è serena e stiamo lavorando bene, dobbiamo essere bravi ad isolarci da tutto e a continuare nel nostro percorso, sapendo che tutte le gare sono difficili e sono importanti”. La Vibonese per mister Grassadonia è una squadra “che fa un buon calcio, è dinamica e organizzata. Sarà un derby importante”. Non fa testo la battuta di arresto subita dai rossoblu contro il Teramo: “nel campionato non ci sono cenerentole, solo la Reggina sta dimostrando una marcia in più, ma i campionati finiscono a giugno, e noi dobbiamo restare concentrati e guardare in casa nostra”. Diversi gli infortunati – Celiento, Pinna, Quaranta e Casoli – ma la rosa a disposizione permette al tecnico il turn-over: “Ho alternative importanti, e sceglierò in base a quelle la formazione migliore”.