Le aquile vincono la Supercoppa di Serie C: al “Mapei” finisce 2-2

Reggiana (4-3-3): Venturi; Luciani, Rozzio, Cauz; Guglielmotti, Muroni, Cigarini, Fiamozzi; Capone, Rosafio; Pellegrini. A disposizione: Voltolini, Rossi, Pederzini, Lanini, Libutti, Varela Djamanca, Laezza, Cremonesi, Montalto, Hristov, Sciaudone. Allenatore: Aimo Diana.

Catanzaro (3-5-2): Fulignati; Martinelli, Brighenti, Scognamillo; Brignola, Verna, Ghion, Sounas, Vandeputte; Biasci, Iemmello. A disposizione: Rizzuto, Sala, Fazio, Gatti, Megna, Tentardini, Welbeck, Rolando, Pontisso, Katseris, Cinelli, Bombagi, Situm, Curcio, Cianci. Allenatore: Vincenzo Vivarini.

Arbitro: Luca Cherchi di Carbonia. Assistenti: Giovanni Dell’Orco di Policoro e Glauco Zanellati di Seregno. Quarto uomo: Luca De Angeli di Milano.

18:29 Squadra in campo.

1′: Inizia il match

3′: Prima sortita offensiva delle aquile con Sounas che da destra fa partire un cross basso che finisce però tra le braccia di un attento Venturi in uscita

4′: Capone serve Vallocchia, tiro del centrocampista dei granata che finisce sull’esterno della rete

 6′: Vandeputte mette per Biasci che anticipa Rozzio e colpisce di testa mandando la sfera alta sopra la traversa

12′: Cross in area di Vandeputte e colpo di testa di Iemmello, palla che finisce sul fondo.

16′: Capone che salta Verna, si accentra da sinistra e fa partire un bel cross su cui Pellegrini è in ritardo. La palla termina sul fondo.

20: Goolllllllllll Biasciiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Sounas smarca Brignola, il diciassette giallorosso mette la palla in mezzo per Biasci che batte Venturi e porta in vantaggio le aquile

29′: Golllllllllll Iemmello dal limite dell’area batte Venturi e sigla il 2-0.

31′: Subito dopo rigore per la Reggiana per un fallo di Vandeputte su Pellegrini. Dal dischetto lo stesso Pellegrini spiazza Fulignati e accorcia le distanze.

42′: Sounas da posizione calcia al volo imbeccato da un cross da sinistra di Vandeputte , palla a lato di poco.

44′: Ammonito Sounas

45′: Due minuti di recupero.

45+2′: Finisce il primo tempo aquile in vantaggio 2-1 grazie alle reti di Biasci e Iemmello per le aquile, per gli emiliani ad accorciare la distanze dagli undici metri è stato Pellegrini.

46: Inizia la ripresa. Nessun cambio da parte di entrambe le squadre.

48′: Ammonito Muroni per un fallo su Vandeputte.

58′: Pareggio della Reggiana con Rosafio che grazie alla deviazione di Brighenti batte Fulignati.

59′: Nelle aquile dentro Curcio e Tentardini e fuori Biasci e Tentardini

62′: Nella Reggiana dentro Sciaudone e Lanini fuori Vallocchia e Pellegrini

67′: Ammoniti Sciaudone e Scognamillo.

73′: Nella Reggiana dentro Guglielmotti e Rossi fuori Rosafio e Cigarini.

74′: Nelle aquile dentro Bombagi e Pontisso fuori Sounas e Verna.

 77′: Tiro da fuori di Sciaudone, palla che finisce di poco alta sopra la traversa

82′: Ammonito Venturi.

82′: Nella Reggiana dentro Varela e fuori Capone.

87′: Nelle aquile dentro Cianci e fuori Iemmello

90′: Cinque minuti di recupero

95′: Finisce qui, con il pareggio per 2-2 le aquile si aggiudicano la Supercoppa.


Commenti

2 risposte a “Le aquile vincono la Supercoppa di Serie C: al “Mapei” finisce 2-2”

  1. Avatar Roberto
    Roberto

    Adesso alziamo il trofeo più importante di tutti ..il rinnovo del contratto del grande Mister Vivarini…🙏🙏🙏

  2. Avatar Ferdinando
    Ferdinando

    Grande Catanzaro, campioni con la Supercoppa Legapro . Ferdinando Della Porta Catanzarese per sempre; Castelfranco Veneto (Treviso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *