Stadio Ceravolo: gara bis per il terreno, il 17 maggio l’apertura delle buste

Rieditata la gara per l’aggiudicazione del lotto 1 dei lavori di riqualificazione e rifunzionalizzazione dello stadio Nicola Ceravolo relativo al rifacimento del campo di gioco.
Per quanto appreso in anteprima da catanzarosport24.it questa volta sono tre le ditte invitate nell’ambito della procedura negoziata, e tutte tre con esperienza nel settore.


Commenti

6 risposte a “Stadio Ceravolo: gara bis per il terreno, il 17 maggio l’apertura delle buste”

  1. Avatar Giacomo
    Giacomo

    Non so se c’è da ridere o piangere ma essendo tifoso del Catanzaro, direi la seconda,e quindi, mi e vi chiedo: se anche questa volta l’assegnazione va deserta cosa accade? Non bisognava cominciare a muoversi almeno ad inizio anno per individuare una impresa ? Ma ad esempio, il Sud Tirol l’anno scorso come ha fatto ad adeguare il suo stadio?

  2. Amministrazione comunale date le dimissioni siete incapaci a gestire la nostra città e le sorti del nostro e non vostro catanzaro. Andate a lavorare. Siete ridicoli.

  3. c’è sempre l’opzione Striscia La Notizia, Jimmy Ghione ……………………………………………………..

  4. Un’amministrazione dilettantistica. Fanno andare a vuoto la gara d’appalto per favorire qualcuno.

  5. Sono straordinari solo quando ci sono le elezioni poi pensano solo alle loro tasche, altro che perdite di tempo per gli interessi propri la burocrazia non esiste vergognatevi. Abbiamo avuto esempio quando abbiamo votato Massimo Mauro che ci ha riempito di promesse, promettendoci un Catanzaro grande essendo amico della Juventus.

  6. Sono indignato per cio che sta succedendo per il nostro stadio
    Sono gente incapace di gestire situazione serie come fare il terreno di gioco del Ceravolo tuttiah casa incopentente consiglieri comunali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *