Catanzaro- Feralpisalò 2-1, Vivarini: “Mi sento uno di voi, e voglio rimanere a Catanzaro”

È stato un Catanzaro stratosferico, il risultato finale poteva essere più largo nel punteggio finale grazie ad una prestazione maiuscola soprattutto in un secondo tempo davvero da capolista.
Nella prima parte di gara i ragazzi di Vivarini hanno un po’ sofferto sulle gambe ed in una mancanza di fiato che va attribuita al fatto che nove undicesimi della squadra scesa oggi in campo non giocava insieme da circa 40 giorni.

Ma il Catanzaro di Vivarini ci ha abituato alle grandi imprese e lo è stata anche quella di oggi con una rimonta davvero bella sia sotto il profilo tecnico che caratteriale. È dello stesso avviso anche mr Vivarini che in sala stampa ha sottolineato: “E’ stata una gran bella partita, contro un grande avversario. La nostra vittoria è stata suggellata da una grande prova, ed il risultato finale poteva essere ancora più largo. Ma siamo soddisfatti perché oggi contava vincere e noi abbiamo vinto con il piglio da grande squadra”

Al triplice fischio è stato un trionfo la corsa della squadra sotto la curva ma soprattutto il grande affetto che la tifoseria ha riservato al tecnico giallorosso: “Vivarini uno di noi” il tributo della “Curva Capraro” e la risposta del tecnico non si è fatta attendere.

L’affetto che la tifoseria mi ha manifestato è totalmente ricambiato. Il mio pensiero lo conoscete tutti, io mi sento uno di voi e voglio rimanere a Catanzaro. Credo in questo progetto tecnico, credo in questa società come credo che affrontare il campionato di Serie B richiederà il massimo da ognuno di noi”


Commenti

12 risposte a “Catanzaro- Feralpisalò 2-1, Vivarini: “Mi sento uno di voi, e voglio rimanere a Catanzaro””

  1. Un grande allenatore che dimostra,sempre di più,il proprio valore

  2. Ma non solo il Mister ,anche i Ragazzi Mel secondoTempo Hanno Giocato da Grande Squadra,spero che Vivarini resti a Catanzaro .

    1. Avatar Giuseppe Migale Ranieri
      Giuseppe Migale Ranieri

      La squadra deve essere semplicemente ritoccata, pochi innesti ma di esperienza, con mister Vivarini naturalmente

    2. Avatar Giuseppe
      Giuseppe

      La squadra deve essere semplicemente ritoccata, pochi innesti ma di esperienza, con mister Vivarini naturalmente

  3. Avatar Vittorio Reale
    Vittorio Reale

    Primo: conferma immediata x Vivarini.Secondo:2-3 rinforzi max(vedi Bari e Sudtirol ) sono sufficienti per la B !!! Forza Aquile,vincere la Coppa,per chiudere un’annata da favola.

    1. Avatar Ferdinando
      Ferdinando

      Grandissimo CATANZARO,grandissimi tifosi, grandissima società,grandissimi giocatori e staff allenatore, onorato di essere cresciuto nella curva Massimo Capraro.

  4. Avatar Michelangelo
    Michelangelo

    Le Tue parole, Mister, mi emozionano e mi rendono orgoglioso di averTi definito il Ferguson delle Aquile. Sei Uno di Noi e spero lo possa essere a lungo. Catanzaro ti vuole bene❤️❤️💛💛🦅🦅

  5. Si,concordo pienamente con quanto detto,l’approccio mentale non é stato dei migliori,nel primo tempo il catanzaro ha sofferto un pò,del resto la feralpi salò si é presentata in campo con una formazione intenta a conquistare un punto,e si é resa pericolosa in attacco ben tre volte,e nel secondo tempo il catanzaro ha cambiato ritmo,anche grazie alle sostituzioni di vivarini,sopratutto gli inserimenti di vandeputte,biasci e pontisso,pareggiando il risultato con ghion,con un gran bel tiro da fuori area,e segnando il goal del vantaggio con iemmello,dopo una bella azione d’attacco degna della playstation,del resto il gioco aggressivo e veloce del catanzaro ha messo in difficoltà la feralpi salò,la nota negativa é la leggerezza di certi errori difensivi di brighenti e martinelli,ora concentrati e determinati per la prossima partita di supercoppa di lega pro contro la reggiana a reggio emilia:ciao and forza catanzaro

  6. Avatar Palanca63
    Palanca63

    Presidente aspettiamo con ansia la riconferma del mister…..Non ci faccia state sulla graticola……

  7. Avatar Ferdinando
    Ferdinando

    FORZA CATANZARO orgoglioso di essere CATANZARESE ,e di essere cresciuto nella curva Massimo Capraro, rappresentato da tutti voi, Catanzarese per sempre, Ferdinando Della Porta Castelfranco Veneto (Treviso)

  8. Non so bene quale sia l’oggetto della trattativa che impedisce il rinnovo, ma si deve fare al più presto, capisco anche gli sforzi economici del Presidente, però è il momento di osare!
    Forza aquile

  9. Avatar Riccardo
    Riccardo

    Non dimentichiamoci del rinnovamento del Ceravolo , anche se proprio come dicono ulcuni è da rifare, ma vi assicuro che c’è di peggio!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *