U.S. Catanzaro: Noto – Vivarini e lo “scatto fotografico” che li ha fatti sorridere.

Ci attendevamo per questo fine settimana la fumata bianca per il rinnovo di mr Vincenzo Vivarini al Catanzaro, invece, ci sarà ancora da attendere la prossima settimana.
Il conclave giallorosso ristretto ad un collegio di sole due presenze, ovvero gli stessi protagonisti, il presidente Floriano Noto ed il tecnico Vincenzo Vivarini si riunirà ad inizio della prossima settimana.

Ma in tutta questa faccenda c’è una curiosità che vogliamo portare alla vostra attenzione, ovvero la reazione di Noto e Vivarini allo scatto fotografico che accompagna questo articolo, rubato nel parcheggio antistante la sede del club giallorosso.

I due protagonisti quando si sono accorti che li avevamo fotografati con uno scatto rubato hanno reagito con un sorriso, un abbraccio ed una stretta di mano, come se volessero in po’ tranquillizzare l’ambiente ultimamente un po’ avvelenato dai venti del pettegolezzo che vorrebbero addirittura un rapporto incrinato tra presidente e allenatore.

Diciamocelo chiaramente, quello che succede all’interno di uno spogliatoio o nel stanze del potere di una società deve rimanere un segreto, prima che su un campo da calcio e li che si vincono I campionati. E per quel che ci riguarda durante il campionato Noto e Vivarini magari avranno avuto anche vedute diverse, e perché no… arrivare ad uno scontro verbale senza che si sia saputo nulla. Sono due persone simili per molti aspetti con un carattere forte ed autoritario che ha contribuito a fare grande il Catanzaro dell’ultima stagione.

Vivarini nella conferenza stampa che precede il match di Supercoppa contro la Feralpisalo’ ha dichiarato di non voler parlare di contratto, ed il mister che abbiamo imparato a conoscerlo anche sotto l’aspetto caratteriale, non va per le sottili preferisce essere pragmatico e concentrato sul pezzo, ovvero l’impegno di Supercoppa.

Ma è lo stesso tecnico a regalarci una chicca in chiusura di serata a microfoni spenti… si è lasciato scappare testuali parole: “…per il prossimo campionato NOI penseremo a fare il nostro”

Insomma questo matrimonio s’ha da fare e si farà, i primi a capirlo e volerlo sono proprio gli stessi artefici del mini conclave, Noto e Vivarini.


Commenti

4 risposte a “U.S. Catanzaro: Noto – Vivarini e lo “scatto fotografico” che li ha fatti sorridere.”

  1. Avatar Roberto
    Roberto

    Vivarini ti prego firma !!!!

  2. Io come tifoso giallorosso mi auspico che Vivarini rimanga a Catanzaro per 10 anni come fece Trapattoni con la Juventus ed iniziare un ciclo come quello del Sassuolo in Serie A. W Noto e W Vivarini.

  3. Sono sicuro che Vivarini sarà con noi anche il prossimo anno a meno che non abbia avuto, giustamente, contatti da parte di società più blasonate che puntano a salire o ritornare in A. Dopo questa stagione esaltante credo sia normale volere sempre di più! Ma credo che anche lui in fondo in fondo non ci pensa proprio a lasciare questa macchina perfetta che ha contribuito a plasmare…. Ora prendiamoci la Coppa!!

  4. Una trattativa che richiede mediazione,per come ê dato comprendere dal tempo trascorso e da un ‘intesa in corso di sistemazione,vista la volontà espressa dal Mister ( molto attenzionato )di rimanere e la Proprietà che vorrà dare continuità al progetto. Di certo a Catanzaro un allenatore con staff così non c’è mai stato ………..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *