Vigilia di Catanzaro – Foggia, Vivarini: “Rimango a Catanzaro, abbiamo un progetto importante, si può aprire un ciclo”

Arriva il Foggia e al di là dell’importantanza che il match ha per le statistiche con le Aquile lanciate a conquistare alcuni record i fari si accendono su mister Vivarini, resta o va via?

È lo stesso tecnico abruzzese a fugare ogni dubbio scendendo nello specifico di quella che è la sua situazione contrattuale: “Rimango a Catanzaro, non ci sono mai state perplessità, di recente lo ha anche chiarito il presidente Noto la volontà della società come quella del sottoscritto è quella di continuare ancora insieme”

Fine di quella che per certi aspetti poteva assumere i connotati di una telenovela, anzi il tecnico puntualizza anche un particolare importante: “Se vogliamo dirla tutta avevo già fatto sapere alla società di voler restare a Catanzaro anche per i prossimi anni. E la mia volontà la manifestai direttamente al presidente Noto nella scorsa estate”

E cosa ha convinto il tecnico a proseguire la sua avventura lo apprendiamo dalla viva voce dell’interessato.

“Sono tre aspetti a cui io ho dato molta Importanza, il progetto tecnico, la serietà della proprietà e l’affetto che la tifoseria del Catanzaro mi ha manifestato in questi 18 mesi”

La domanda la poniamo diretta ed il tecnico non si tira indietro

Mister quindi senza indugi lei sarà ancora sulla panchina del Catanzaro quello che sta discutendo con la proprietà e Società è un fattore puramente organizzativo?

“Esatto è così, ed è giusto che sia così. Qui ci sono tutti i fattori per fare bene ed aprire un ciclo importante sia per il Catanzaro che per il sottoscritto”

Ci sembra di capire che la sintonia tra lei e la società inclusa la proprietà sia totale, si rema tutti dalla stessa parte

“E non potrebbe essere diversamente, andiamo ad affrontare un campionato importante come lo quello della Serie B e lo vogliamo fare dando seguito ad un progetto importante aprendo un ciclo con ognuno degli interpreti che dovrà aver ben chiaro quale sia il suo compito”


Commenti

21 risposte a “Vigilia di Catanzaro – Foggia, Vivarini: “Rimango a Catanzaro, abbiamo un progetto importante, si può aprire un ciclo””

  1. Grande Mister, così tutti i gufi la smetteranno di creare problemi che non esistono!!

    1. Grazie dottore Vivarini , non ci lasci , è stato immenso averla nella nostra Catanzaro

  2. Avatar Pasquale
    Pasquale

    Grande Mister Due anni e sara’ Serie AAAA Anche tu entrerai nella storia dell’ US Catnzaro Il prossimo anno negli stadi del Nord di serie B , ti renderai conto della Marea Umana dei tifosi del Catanzaro del Nord Vedrai Vedrai …Un saluto dalla Legnano Giallorossa ❤️🥳

  3. Avatar Giallorossinelsangue
    Giallorossinelsangue

    Grande uomo, bravissimo allenatore. Con la tua serietà e la tua capacità professionale il Catanzaro ha la possibilità di tornare a dire la sua nel calcio che conta dopo tantissimi anni. Grazie Mister.

  4. Grazie mizter per avere preso inconsiderazzione di restare con noi orgogliosi di lei forza Giallorrossi sempre nel cuore ❤️

  5. Allenatore e non solo. Un legame forte con la città,come avvenne con G B Fabbri(cui non venne data la possibilità di restare ).Signorilità e competenza nell’ insegnare calcio,creare gruppo.Con eccellente staff tecnico

    1. Bravo Felice,mandarono via GB e si tornò in subito C per la mania di protagonismo di qualche dirigentello incapace

  6. Avatar Palanca63
    Palanca63

    Grande mister uno di noi……Grazie presidente….

  7. Avatar Roberto
    Roberto

    Non ci credo fin quando ci sarà la firma ..se teniamo questo allenatore arriveremo in seria A ! Incrociamo le dita perché la sua conferma equivale ad una vittoria grande allenatore.

  8. Avatar Presidente
    Presidente

    Non avevo dubbi caro mister, lo sapevo già dalla partita di Salerno, quella esultanza con il presidente Noto e il Dg Foresti è stata fantastica. Grazie infinite per quello che avete fatto

  9. Avatar Antonio
    Antonio

    Mi auguro che venga confermato Vivarini,allenatore serio e vincente che porterà la squadra in serie A.Il Catanzaro non ha bisogno di allenatori blasonati.Auguro un buon lavoro alla società,invitandola a fare di tutto affinché possa giocare il prossimo campionato in casa.

  10. Avatar Vittorio Reale
    Vittorio Reale

    Importante è essere uniti nel superare le difficoltà che certamente ci saranno, ma bisogna armarsi di pazienza e fiducia nell’affrontare una nuova sfida: avanti Aquile,la “B”, ci aspetta!!!

  11. Avatar Cece'
    Cece’

    Al di là come andranno le cose, il calcio si sa è crudele… Vivarini persona per bene è speciale che nel calcio c’è né poche.

  12. Un grazie a Pelliccioni che mi pare fu determinante per il suo arrivo, all’epoca del subentro a Calabro. Un grazie al mister che anche con sacrifici personali ha saputo raggiungere obiettivi importanti, uomo, tecnico e persona di altissimo spessore morale e professionale

    1. Vi amoooooooooo🌶🌶🌶🌶

  13. Avatar Luca Bruni
    Luca Bruni

    Anche in questa fase del rinnovo contrattuale il mister fa capire che persona ecezzionale è e come la società vuole costruire un catanzaro ancora più forte merita tanti elogi non solo come allenatore ma anche come uomo grazie mister

  14. Avatar Astolfo
    Astolfo

    SERIE A SERIE A SERIE A

  15. bravo mister gran bella perosna al di la della sua bravura tecnica

  16. Bravo Felice,mandarono via GB e si tornò in subito C per la mania di protagonismo di qualche dirigentello incapace

  17. Giornalisti per fare notizia scrivono solo fesserie , parlavano di Ranieri vergogna , figurati se Mister Vivarini dopo un anno magico avrebbe abbandonato il Catanzaro.

  18. Ho 71 anni e sto rivivendo i momenti bellissimi della prima promozione in serie A quando andavamo in giro per l’Italia a sostenere i colori giallorossi. Gino Ferro di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *