Catanzaro – Foggia, in 10 mila per l’ultima gara al “Ceravolo”

Quota 10 mila può essere questa la cornice di pubblico che accompagnerà l’ultima uscita stagionale delle Aquile in campionato sul terreno del “Ceravolo”.
Alle 19 di oggi i biglietti staccati in prevendita compresa la quota abbonati e 62 tagliandi del settore ospiti arriva a quota 7 mila.
Il match è in programma domenica 16 aprile alle ore 17.30 e fino ad allora sarà possibile acquistare i tagliandi presso le prevendite autorizzate o presso i botteghini dello stadio 


Commenti

7 risposte a “Catanzaro – Foggia, in 10 mila per l’ultima gara al “Ceravolo””

  1. Avatar Roberto
    Roberto

    Personalmente quello che mi preoccupa in questo momento non è l’ultima partita di questo anno al ceravolo ma bensì le voci sempre più consistenti che il vero protagonista di questa avventura e cioè mister Vivarini potrebbe lasciare …insieme a vandeputte direzione Udine.. se questo accadrebbe darebbe un significato ovvio sugli obbiettivi dell’anno prossimo in serie B.Adesso aspetto i commenti senza senso e senza costrutto di tutti quelli che di serietà ne capiscono ben poco .Quando si crea una macchina vincente e si smantella subito dopo i trionfi porta ad una discesa inesorabile

  2. E difficile trattenere due persone desiderate in seria a però speriamo resti vivarini

  3. Avatar Giallorossinelsangue
    Giallorossinelsangue

    Si confida nella società. Se dovessimo perdere sia Vandeputte che soprattutto Vivarini sappiamo a cosa andremo incontro… dobbiamo avere fiducia e restare vigili per il bene del Catanzaro e di questa squadra spettacolare. La migliore di sempre.

    1. Avatar Roberto
      Roberto

      Si ma se lo società non lo trattiene solo perché vivarini pretende garanzie tecniche ,vuol dire che in serie B vuol fare solo un ruolo di comparsa e questo vuol dire ricadere nel limbo dinuovo .Ma dico ci abbiamo impiegato 20 anni per arrivare in serie B vogliamo rovinare già tutto ? Oppure i costi della serie sono così alti che la società non intende accollarsi? Quale è la verità?? Il sogno sembra diventare incubo

  4. Io dico che dobbiamo stare calmi, la proprietà è molto solida e sono sicuro che non ci deluderà. Forza giallorossi

  5. Avatar Francesco
    Francesco

    Ciao ragazzi ma chi Ve le dice tutte ste cavolate…….Se nn erano pronti a salire in serie B state tranquilli che nn si saliva come tutti gli altri anni……

  6. La società può avere tutte le buone intenzioni di questo mondo e fare tutto quello che è nelle sue possibilità, ma poi se arriva una squadra di serie A che fa delle proposte importanti (tecniche ed economiche) sia a Vivarini che a Vandeputte, questi (come farebbero il 99,99% delle persone) scelgono e chiedono di andare via, e giustamente per loro. Quindi che non si inizi a dire cavolate su quello che potrebbe o dovrebbe fare la società, sarebbero situazioni su cui si è costretti ad alzare le mani e a cui è difficile opporsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *