L’attrice e comica Claudia Penoni, si rivolge al presidente Noto: “Voglio essere con voi alla festa promozione”

“Puoi cambiare moglie, idee politiche oppure religione. Ma niente potrà mai farti cambiare la tua squadra di calcio ” così affermava l’ex calciatore Eric Cantona. Un amore quello del Catanzaro che viene tramandato ai figli, ai nonni o anche alle mogli.
È il caso dell’artista Claudia Penoni ( nota comica del programma “Zelig” con il personaggio polacco Petrektek e attrice in numerosi film di successo come “Cado dalle nubi” ) che ai microfoni di “Corner”, il formar web di Catanzarosport24.it ha raccontato il suo amore viscerale per il Catanzaro: “Da quando ci siamo fidanzati con Roberto, mio attuale compagno , che ho iniziato pian piano ad appassionarmi a questa squadra. Roberto per la sua “fede calcistica” . Passo dopo passo ho iniziato a seguire mio marito nelle trasferte in Serie B fino a conoscere tutti i suoi amici ed ad imparare la formazione del 2003-2004 , ho stretto un ottimo rapporto con Giorgio Corona e Massimo Palanca con cui mi sento molto spesso, tengo ancora nella mia casa la maglia della stagione 2004-2005, prima annata della Serie B della gestione Poggi- Parente. Ricorderò per sempre la promozione in serie B ad Ascoli contro il Chieti, ero con il mio compagno e molti amici, quella città delle Marche era tutta addobbata a festa”.

La comica piemontese fa una richiesta speciale alla società giallorossa: “Sarei felicissima di partecipare alla festa promozione , imitando l’accento nordico del direttore generale del Catanzaro Diego Foresti“, una richiesta che siamo sicuri non verrà lasciata inascoltata da parte del club del presidente Noto.


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *