Catanzaro in serie B. Cerimonia in comune con riconoscimenti per squadra, presidente e mister Vivarini (foto e video)

Una giornata per celebrare il Catanzaro e la sua storica impresa, quella conquistata due settimane due fa all’Arechi di Salerno. La promozione in cadetteria dopo 17 anni di attesa è stata festeggiata dal sindaco Nicola Fiorita e dalle istituzioni comunali che hanno premiato squadra, presidente e staff con riconoscimenti realizzati dall’orafo crotonese Gerardo Sacco,Gerardo Sacco, per la storica promozione in serie B del Catanzaro Calcio, ha realizzato questo bracciale in pelle con i colori della squadra al centro un fregio in argento che riproduce il Carlino: l’unica moneta coniata a Catanzaro. E’ di tipo “ossidionale”, coniata cioè in occasione dell’Assedio francese del 1528 da una parte, mentre dall’altra il famoso ponte Morandi sovrastato da un aquila, simbolo della città che porta fra le zampe la lettera B e con la speranza che il rapace possa volare sempre più in alto. Strette di mano, sorrisi, volti distesi e soprattutto tanto entusiasmo quando a Palazzo de Nobili fanno il loro ingresso i protagonisti di questa magica promozione.  Ci sono tutti: dal direttore generale Diego Foresti al team manager Nino Scimone, dal tecnico Vincenzo Vivarini al secondo Andrea Milani, e poi i preparatori atletici, componenti della società e ovviamente i calciatori che hanno reso possibile questo grande sogno. Presenti inoltre una delegazione di bambini dell’Istituto Comprensivo Casalinuovo della zona sud della città.

I premiati

Calciatori: Fulignati, Sala, Martinelli, Brighenti, Scognamillo, Fazio, Rolando, Tentardini, Situm, Vandeputte, Katseris, Sounas, Ghion, Verna, Pontisso, Cinelli, Welbeck, Bombagi, Iemmello, Biasci, Cianci, Curcio.

Staff tecnico: mister Vivarini

Società: Floriano Noto, Desiderio Noto, Luigi Noto, Nazario Sauro, Diego Foresti, Giuseppe Magalini


Commenti

Una risposta a “Catanzaro in serie B. Cerimonia in comune con riconoscimenti per squadra, presidente e mister Vivarini (foto e video)”

  1. Avatar Gianni
    Gianni

    Io ho dei ricordi bellissimi sotto quel pino secolare partivamo da Sellia marina a passaggi x vedere il Catanzaro del grande Ranieri,sabadini, Palanca e tutto il resto del gruppo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *