U.S. Catanzaro: Floriano Noto: “Vorrei lo stadio nuovo e fuori dalla città, disposto a stringere i denti per un anno” (video)

Le migliaia di tifosi rimasti fuori dal match Catanzaro – Pescara ha riacceso il dibattito sulla carenza strutturale e logistica su l’impianto dello Stadio “Ceravolo” ormai vetusto e inadeguato ad essere il palcoscenico di una Serie B.
A dire il vero la “questione Ceravolo” per questa testata non è mai stata messa da parte, malgrado una minoranza ostica ha sempre cercato di soprassederla puntando su una falsa emotività romantica che non si sposano più con il calcio di oggi che deve attingere a risorse imprenditoriali che può genere attraverso un ampio indotto proprio con la costruzione di un nuovo stadio moderno ed accessibile al popolo giallorosso, che non va confuso con il popolo di cittadini.
Sulla questione stadio il presidente Floriano Noto ne ha parlato in maniera chiara ed inequivocabile nel corso del programma sportivo Football in onda su RTI.
Le parole di Floriano hanno fatto da eco a quelle già rilasciate dal fratello Desiderio Noto che un anno fa aveva rilasciato a “Corner” il format web tv di catanzarosport24.it.
Il tutto conferma le dichiarazioni di Leone Luca Noto, vicepresidente del club, che giorni aveva aveva dichiarato: “tutta la nostra famiglia ha le idee chiare e condivise su cosa bisogna fare per dare calcio”.
Vi proponiamo i video di Floriano e Desiderio Noto sulla “questione Stadio”


Commenti

14 risposte a “U.S. Catanzaro: Floriano Noto: “Vorrei lo stadio nuovo e fuori dalla città, disposto a stringere i denti per un anno” (video)”

  1. Avatar francesco
    francesco

    assolutamente condivisibile. se si vuole una squadra di rango occorre favorire l’afflusso di tifosi che fanno cassa

  2. Finalmente! Lungimiranza e competenza. Applausi!!!

  3. Avatar Alessandro
    Alessandro

    E giusto così , questi saranno soldi solamente spesi . . . . Lo stadio fuori città e tutto un ‘ altra cosa , abbiamo già sbagliato una volta con Adriano Merlo. . . Bisogna rispettare anche i tifosi dell ‘ intera Regione . 💛❤️ Con con il Catanzaro a certi livelli ( anche in 🅱️ ) Si crea un ‘ indotto inimmaginabile. . . anche a livello Turistico , potrebbe scoppiare nuovamente il turismo come negli anni 80 . . .

    1. adriano merlo lo stadio voleva portarlo a lamezia è diverso

  4. Avatar Ezio Russo
    Ezio Russo

    Spero che stavolta sia la volta buona per abbandonare l’antico mausoleo e avere finalmente una struttura moderna adatta ai tempi !!! grande Floriano cz è con te!!!

  5. Concordo con molti tifosi catanzaresi, che occorre un nuovo stadio fuori città, con una maggiore capienza al fine di dare ospitalità anche a noi tifosi provenienti da altre provincie. Ed avere anche le possibilità di trovare un parcheggio. Perché dove si trova ora lo stadio e molto difficile trovarlo con tanti da ospitare. Forza Catanzaro da vibo.

  6. Avatar Eugenio
    Eugenio

    Con i NOTO la Città non morirà sono bravi imprenditori lo hanno dimostrato.
    Augurissimi.

  7. Premetto che sono un catanzarese che ama la sua città, però sono consapevole che se si vuole fare calcio a livelli più elevati ci vuole uno stadio nuovo in zona ben collegata con le principali vie di comunicazione, per favorire l’afflusso dei tifosi dalla provincia e dalla regione e poter avere quei requisiti necessari per eventi importanti. Ora è il momento di programmare, cioè adeguare il Ceravolo per poter giocare in serie B, ma individuare un’area idonea per un nuovo stadio verso germaneto e iniziare una raccolta fondi ( anche da parte della tifoseria, da fare gestire alla famiglia Noto e non ai politici), che insieme ad eventuali sponsor e qualche mutuo sportivo, possa portare alla realizzazione di uno stadio tipo Frosinone, di medie dimensioni, ma che possa essere accogliente, moderno e facilmente raggiungibile.

  8. Avatar Nicola Mazza
    Nicola Mazza

    La proprietà è libera di pensarla come vuole, se vuole fare lo stadio fuori città che lo facesse. Con un investimento privato perché il comune in questo senso è stato chiaro, soldi per lo stadio nuovo non ne può mettere, si segua il modello juve e si faccia privatamente uno stadio nuovo.

  9. Nella vita bisogna anche pensare in grande e rischiare qualcosa e la Famiglia Noto mi sembra ha questa linea (altrimenti non sarebbe arrivato dove è), perché Noto, è chiaro, vuole LA SERIE A e quindi parla di stadio nuovo. Ricordo una cosa, al momento (anche se le cose potrebbero in seguito cambiare…) se il Catanzaro fosse in serie A tutta la SICILIA, la CALABRIA e mettiamoci pure la BASILICATA per vedersi Inter, Milan, Juve e compagnia bella verrebbe a Catanzaro… altro che stadio da 25-30.000 posti

    1. Avatar Francesco
      Francesco

      Lo stadio nuovo con idoneo parcheggio è fondamentale.Anche perché in estate potrebbe essere utilizza per grandi eventi. Naturalmente lontano da strutture sanitarie per non impedire l.accesso si PS come avviene ora.colpa della tolleranza della polizia municipale e parcheggi selvaggi anche sulla rampa riservata alle ambulanze. I soldi spesi per rattoppare il vecchio stadio sono soldi sottratti alla manutenzione e pulizia strade e servizi,attualmente assenti

  10. Lasciamo alla famiglia NOTO di fare le cose che vanno fatte sono persone innamorate della nostra città, evidentemente stanno già pensando come battere Juventus , Milan, Inter. Ecc…vi amo con tutto il cuore. Massima fiducia a VOIIIIIIIIIII

  11. Mi fa rabbia che non riusciamo a costruìre uno stadio nuovo. Non dobbiamo mica costruire il Maracana . Poi questa cosa che lo stadio deve stare al centro di Catanzaro. Ma l’ Us Catanzaro non è solo proprietà dei resistenti a Catanzaro città. C è lido i rioni fortuna corvo, per nn parlare della provincia. Volete una squadra che diventi come il Sassuolo? Allora bisognerebbe smetterla di fare i provinciali. Tutti teniamo alle sorti del Catanzaro e tutti hanno diritto di vedere il Catanzaro. Pensate se uno di Botricello per andare allo stadio ceravolo ogni domenica deve fare il viaggio della speranza, poi ci lamentiamo che lo stadio è vuoto, fatelo in una zona accessibile e poi vedrete come sarà pieno lo stadio. Amiamolo questo Catanzaro ,innoviamoci e diamo fiducia ai Noto

  12. Avatar Francesco
    Francesco

    Lo stadio nuovo con idoneo parcheggio è fondamentale.Anche perché in estate potrebbe essere utilizza per grandi eventi. Naturalmente lontano da strutture sanitarie per non impedire l.accesso si PS come avviene ora.colpa della tolleranza della polizia municipale e parcheggi selvaggi anche sulla rampa riservata alle ambulanze. I soldi spesi per rattoppare il vecchio stadio sono soldi sottratti alla manutenzione e pulizia strade e servizi,attualmente assenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *