Torretta di Crucoli (KR) nasce il Catanzaro Club “Carlo La Forza”

Pochi minuti fa è stata ufficialmente sancita la nascita del Catanzaro Club “Carlo La Forza”.
Il neo club nasce in provincia di Crotone, esattamente a Torretta di Crucoli il paese di origine del papà di Carlo che invece era nato a Napoli ma a Torretta vi trascorreva le vacanza estive.
Carlo La Forza è scomparso qualche anno fa a seguito di un male incurabile e la sua scomparsa, nel settembre del 2013, ha lasciato un vuoto non solo nei familiari, ma anche tra i amici e semplici conoscenti. Ma ha smosso soprattutto l’animo a tutti i tifosi catanzaresi. Carlo, a conoscenza del suo tragico destino aveva voluto lasciare un segno indelebile.
Carlo La Forza aveva 38 anni, si era trasferito a Milano per lavoro, aveva messo su famiglia e due bimbi piccoli e una passione: il Catanzaro. Progetti di vita, speranze, sogni e altro ancora. Tutto spazzato via a giugno, dopo una polmonite e una visita di controllo con sentenza: «Preparatevi al peggio». Forse è stato allora che Carlo ha pensato a un modo per andare oltre la morte, per lasciare qualcosa di concreto a un figlio di soli 3 anni. Con dignità ha combattuto la battaglia, sopportando cicli di chemio e radio.
Quando Carlo aveva capito che il male non gli avrebbe più lasciato scampo ha espresso un desiderio: “Voglio abbonarmi, voglio l’abbonamento, la ricevuta… voglio tutto perché mio figlio sappia, quando me ne andrò, che suo papà tifava Catanzaro”
Oggi, a distanza di 10 anni dalla sua scomparsa, Torretta di Crucoli gli rende omaggio dedicandogli il Catanzaro Club che raccoglie già centinaia di soci. Alla presidenza è stato eletto Pasquale Turco, storico tifoso catanzarese mentre co-presidente è stato nominato Franco Cantello.


Commenti

3 risposte a “Torretta di Crucoli (KR) nasce il Catanzaro Club “Carlo La Forza””

  1. Avatar Francesco
    Francesco

    La Forza… che non muore!!! 💛❤️

  2. Avatar Cesare
    Cesare

    La vita che va oltre la morte…complimenti e forza Catanzaro

  3. Avatar Angelo
    Angelo

    Carlo lassù non sei solo c’è anche il mio papà grande tifoso e molti altri tifosissimi giallorossi, io sono sicuro che anche voi avrete tifato per questa benedetta serie B , ogni traguardo che raggiungeremo lo dedicheremo a voi . Non vi dimenticheremo mai .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *