Martinelli in lacrime: ” La gioia più bella della mia carriera”

Insieme al dg Foresti e a bomber Pietro Iemmello il capitano Luca Martinelli (visibilmente emozionato) ha commentato la promozione in Serie B delle aquile.

“Essere capitano di questa squadra penso sia l’orgoglio più grande della mia carriera, sono stati quattro anni difficile, a partire dal primo che tutti voi sapete e così via. Sono orgoglioso di questa squadra, di tutto quello che abbiamo svolto fino ad adesso, ma ancora non è finita. Dobbiamo fare tutti i record possibili, non ci accontentiamo. Questo era un sogno che mi ero prefissato sin da quando sono qui e mi è costato tanto, l’orgoglio è quello di aver riportato tanta gente ed entusiasmo in questa piazza che ne aveva bisogno. Questo campionato ha fatto entusiasmare tanti bambini e tutto ciò penso sia un punto di partenza per questa società, non solo per il mio cammino. Ringrazio la proprietà per l’impegno, la profusione e il lavoro che svolge ogni giorno per questi colori”


Commenti

Una risposta a “Martinelli in lacrime: ” La gioia più bella della mia carriera””

  1. Avatar Agostino
    Agostino

    Complimentoni a tutti dal presidente al magazziniere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *