14 Luglio 2024

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Avversario di turno: Le Aquile approdano a Salerno per riscrivere la storia. Contro la Gelbison il sogno può diventare realtà.

scritto il: sabato, 18 Marzo 2023 - 10:41

Tempo di lettura: 2 minuti

“Di te dicevan che ne rimane solo leggenda…
…ma ancora oggi rimiro il tuo volteggiar fiera e stupenda”.

Un giorno qualcuno racconterà del Catanzaro dei miracoli, del Catanzaro degli imbattibili, del Catanzaro dei sogni… e chi sarà proteso ad ascoltare la storia di quel prodigio sportivo, dovrà inevitabilmente arrendersi al tremito delle sue emozioni.
Le Aquile del Sud sono tornate, e lo hanno fatto nel solo modo che conoscono: volando più in alto di tutti.
Manca un centimetro al sogno promozione e la sfida contro la Gelbison che si giocherà all’Arechi di Salerno sarà il primo match point per i giallorossi.

La fotografia dell’avversario:
La matricola Gelbison non ha sfigurato nell’arco del campionato disputato finora. Tuttavia la carenza di risultati nelle ultime settimane ha determinato uno sprofondamento in classifica a ridosso della zona playout. Sono, infatti, 35 i punti in graduatoria per la squadra di Vallo della Lucania che proverà fino all’ultimo di conservare la categoria guadagnata nella
passata stagione. Le ultime due sconfitte arrivate rispettivamente con Pescara e Turris hanno acceso i campanelli d’allarme per Mister Esposito. Lo stesso tecnico, subentrato a Fabio De Sanzo all’indomani della sconfitta di Agropoli subita dal Messina, ha provato ad invertire la rotta spezzando il digiuno di vittorie che mancava da troppe settimane. Tuttavia, dopo l’apparente scossone arrivato con il successo contro il Monterosi, la compagine campana si è imbrigliata in una serie di prestazioni non proprio esaltanti.
Non sarà certamente contro la capolista l’occasione migliore per alimentare velleità di punteggio, ma – senza dubbio – i rossoblu proveranno ad insidiare le trame di gioco degli avversari con grande intensità.
Tra le fila della Gelbison si segnala, inoltre, l’assenza dell’attaccante Carmine De Sena per squalifica.

Che partita sarà:
La sfida che attende le Aquile sarà il primo match point per la promozione diretta in serie B. Il Catanzaro arriva all’Arechi di Salerno con la convinzione di coronare una stagione straordinaria.
Mister Vivarini avrà a disposizione tutti gli effettivi dopo aver centrato l’ennesima vittoria in casa, dove la squadra giallorossa ha raccolto il massimo dei punti.
Ora servirà l’ultimo passo per tornare nel calcio che conta e riprendersi quella storia che da troppo tempo è stata sottratta alla Regina del Sud.
L’esodo che ci sarà per la volta di Salerno sarà immensurabile, con la presenza di oltre diecimila tifosi provenienti da tutta Italia per sostenere la squadra più importante della Calabria.
Pronti per riscrivere la storia, pronti per volare sempre più in alto, perché vogliate crederci o no, signori… le Aquile sono tornate.

Categorie

P