14 Luglio 2024

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Derby, lo sfottó sfocia nel delirio. Un noto tifoso del Crotone fa riferimento ai barconi di Cutro e alla guerra.

scritto il: lunedì, 06 Marzo 2023 - 21:26

Tempo di lettura: 2 minuti

Se la mamma dei cretini é sempre incinta, allora quella di questo tifoso del Crotone sta avendo un parto plurigemellare. E anche la più abituata zi’ngiliuna si vergogna di questo figlio crotonese che dei grandi filosofi e pensatori del passato non ha preso proprio nulla. Perché va bene la goliardia e lo sfotto ma se per fare questo si usano tragedie e drammi umani allora bisogna intervenire. Caro Fortyz Brayan, speravamo fossi un fake e invece sei vero: Luigi Palmieri, supporters rossoblu molto noto anche tra gli organi di stampa, il tuo post che paragona la strage di Cutro all’arrivo di barconi catanzaresi per il derby é davvero di cattivo gusto. E non offendi solo i catanzaresi ma sminuisci un terribile evento dove i tuoi concittadini – tutti uniti – hanno dimostrato grande cuore e umanità. Tu no invece. Colpa forse di una morbosa ossessione o di una carenza di conoscenze del significato di ironia, perseveri inserendo anche richiami alla guerra in Ucraina. Insomma il peggio del peggio. In questi giorni di lutto e tristezza, in cui il derby passa in secondo piano e di contro la collaborazione di paesi limitrofi come Cutro e Botricello (appartenenti alle province “rivali”) fa emergere il grande cuore di tutti i calabresi, caro Fortyz te la potevi proprio evitare. E che dire del riferimento a trincee e tute mimetiche? Senza parole. Non pensavamo si arrivasse a tanto. Non lo pensavamo noi e nemmeno tantissimi dei tuoi concittadini che di accoglienza e umanità hanno di che vantarsi col mondo. Siamo sicuri che anche loro si dissoceranno da questo tuo post delirante. Di cui dovresti vergognarti e chiedere scusa ma non a noi catanzaresi ma con le persone coinvolte in questi drammi che hanno un’unica “fortuna”: non possono leggere queste str….stupidaggini.

Categorie

P