Juve Stabia – Catanzaro 1-4, Aquile a valanga verso la Serie B, Vivarini: “avanti così, ogni partita è quella della vita”

Non conosce ostacoli questo Catanzaro, che da Castellammare di Stabia ritorna con un successo pieno già messo in cassaforte nel finale del primo tempo quando i giallorossi vanno al riposo sullo 0-3 grazie alla fulminante doppietta di Iemmello (21 reti stagionali) e la rete di Biasci (quattordicesimo centro in stagione)
Nella ripresa pura accademia sugellata dalla quarta marcatura di Vandeputte (decima rete). Il Catanzaro vola a più 12 sul Crotone (massimo vantaggio in stagione sui pitagorici) ed imprime chiaramente in maniera inequivocabile che oggi più che mai questa vittoria equivale forse alla fuga definitiva verso la Serie B.
76 punti a 9 giornate dal termine con sole 11 reti subite e 76 punti in classifica questo Catanzaro è davvero spettacolare. Gongola Vivarini, anche se cerca di mantenere il suo classico aplomb inglese, questa è la sua creatura, plasmata secondo quelli che sono 8 suoi principi. Ed eccolo il tecnico catanzarese, in sala stampa a fare il punto sul match: “Bravi tutti, ci tenevamo a vincere questa partita è la squadra lo ha fatto con la giusta mentalità. È stata una gara perfetta, intensità atletica e caratteriale che si sposano bene con la nostra grande qualità”
Nel frattempo il Crotone è bloccato lo Scida sul pareggio imposto dalla Turris ed il Catanzaro che vola a più 12, un vantaggio che farebbe sognare chiunque ma il tecnico catanzarese rimane fedele alle sue motivazioni e non si lascia andare a facili entusiasmi: “È un vantaggio importante ma quello che abbiamo fatto è stiamo facendo è il percorso naturale di un obiettivo ben preciso. Alla fine di ogni partita non ha più importanza quello che abbiamo fatto così come non guardo troppo oltre, mi piace restare concentrato sul presente, la nostra filosofia è chiara, ogni partita è quella della vita specialmente ora che siamo entrati nella fase cruciale del campionato. Avanti così!!!”


Commenti

2 risposte a “Juve Stabia – Catanzaro 1-4, Aquile a valanga verso la Serie B, Vivarini: “avanti così, ogni partita è quella della vita””

  1. V I V A R I N I

    A

    V I T A !!!!!

  2. Vivarini sei un signore a differenza di chi guarda con invidia in casa degli altri non ammettendo la superiorità, i tempi sono cambiati i giallorossi sono ritornati ci aspettano anni gloriosi, è io li ricordo ero ragazzino e gioivo sugli spalti in compagnia di mio papà, che purtroppo grande tifoso del Catanzaro a novembre ci ha lasciato ma da lassù sicuramente lo stara’ seguendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *