Ritorna il Catanzaro marziano e travolge un malcapitato Monopoli. Al Ceravolo finisce 6 a 0

Foto: Massimo Carlostella

CATANZARO (3-5-2): Fulignati; Martinelli, Fazio, Scognamillo; Situm, Sounas, Ghion, Verna, Vandeputte; Biasci, Iemmello. A disp. Sala, Grimaldi, Gatti, Tentardini, Welbeck, Rolando, Pontisso, Katseris, Cinelli, Bombagi, Brignola, Cianci, Curcio. All. Milani (vice)

MONOPOLI (4-2-3-1): Vettorel; Viteritti, Mulè, Bizzotto, Pinto; Hamlili, Vassallo; Rolando, Manzari, Giannotti; Starita. A disp. Pisseri, Falbo, Radicchio, Drudi, De Santis, Piccinni, De Risio,  Bussaglia, Santaniello, Corti, Fella, Manzari. All. Pancaro.

Arbitro: Michele Delrio della sezione di Reggio Emilia. Assistenti: Egidio Marchetti di Trento e Franco Iacovacci di Latina. Quarto Ufficiale: Gabriele Scatena di Avezzano.

Calci d’angolo CZ – MO: 4 – 2

Ammonizioni: Bizzotto (MO), Verna (CZ), Situm (CZ)

Spettatori 8046: 4662 biglietti venduti compresi 84 ospiti e 3384 abbonati

Recupero 0 – 2

CRONACA

39 precedenti totali quelli in cui si sono affrontate Catanzaro e Monopoli, suddivisi nel seguente modo: 23 volte in serie C/1 (3° serie), 12 in C/2 (4° serie), 2 nei Playoff C e 2 in Coppa Italia serie C.
Il bilancio recita 17 vittorie e 49 reti siglate dal Catanzaro contro le 12 vittorie e i 39 gol realizzati dal Monopoli, 10 i pareggi.
Il primo incontro ufficiale tra le due società è avvenuto il 9 Novembre del 1947 alla 2° giornata del campionato di serie C – Lega interregionale Sud – gir. S, quando il Catanzaro ospitò il Monopoli al “Militare” imponendosi per 2-0 con le reti al 74’ di Codeluppi e all’82’ di Geraci.

In campionato le due società si sono sfidate in 35 occasioni, con i giallorossi in vantaggio nel computo grazie a 14 vittorie e 44 gol realizzati contro le 11 vittorie e 36 reti fatte dei biancoverdi, 10 i pareggi. L’ultimo incontro si è svolto il 18 Ottobre 2022 in occasione della 9° giornata dell’attuale campionato di serie C gir. C 2022-23, match in cui il Catanzaro si è imposto per 1-0 allo stadio “Vito Simone Veneziani” di Monopoli grazie alla rete siglata da Jari Vandeputte al 41’ con un bel sinistro da fuori area terminato a fil di palo nella porta difesa dall’ex Nocchi.
I match disputati al “Ceravolo” sono stati 19, con un bilancio che vede i giallorossi con 12 vittorie e 28 reti fatte contro le 5 vittorie e 14 gol realizzati dai biancoverdi, 2 i pareggi.
L’ultimo match si è svolto il 21 Maggio 2022, nell’incontro valido per il ritorno dei quarti di finale playoff dello scorso campionato 2021-22, terminato con il risultato di 1-0 grazie alla rete di Tommaso Biasci al 27’ con un diagonale rasoterra preciso a conclusione di un contropiede perfetto.

PRIMO TEMPO

Mister Vivarini manda in campo la formazione tipo ad eccezione dello squalificato Brighenti sostituito da Fazio. Il Catanzaro con il classico completo rosso con risvolti gialli nel primo tempo attaccherà verso la “Capraro”. Il Monopoli degli ex Pancaro, Mulè, De Risio e Pisseri in completo bianco con risvolti verdi giocherà dall’altra parte del campo.

Il Catanzaro sblocca subito la partita, neanche 60 secondi e Ghion lancia centralmente Iemmello, Drudi non intercetta la sfera che finisce tra i piedi del bomber giallorosso che con un delizioso scavetto batte Vettorel e manda in visibilio il Ceravolo CATANZARO – MONOPOLI 1 – 0

Al 5′ il Monpoli di rende pericoloso con un tiro a giro di Manzari che esce di poco sopra la traversa

Al 7′ ammonito Bizzotto per fallo su Scognamillo

All’11 ammomito anche Verna per fallo su Vassallo

In questa prima frazione di gioco il Catanzaro sta giocando contro vento e la manovra ne risente

Al 19′ ammonito Situm per fallo su Starita

Al 26′ il Catanzaro vicino al raddoppio con un’azione tambureggianta iniziata sulla fascia da Vandeputte che crossa in area dove Sounas addomestica il pallone e serve Iemmello, il bomber ben marcato vede libero Biasci al centro e con un tocco morbido lo serve, il tiro a botta sicura viene respinto da Vettorel e l’azione sfuma

E’ il preludio al gol che arriva al 29′, Vandeputte conquista palla sulla mediana e serve Iemmello sulla destra che rimette in area dove il belga ben piazzato batte con un colpo di testa Vettorel CATANZARO – MONOPOLI 2 – 0

Il Monopoli si rivede dalle parti di Fulignati al 39′ con Giannotti che servito da Manzari tira dal limite dell’area con la sfera che fa la barba al palo

Sul finire del primo tempo azione dubbia in area pugliese con il sig. Del Rio di Reggio Emilia che non vede un plateale fallo su Biasci di un difensore biancoverde. Finisce qui un primo tempo di marca giallorossa

SECONDO TEMPO

Nessun cambio nelle due squadre. Si ricomincia con gli stessi ventidue scesi in campo dall’inizio del match

Così come nel primo tempo, pronti-via e Catanzaro in gol, Ghion lancia Biasci che entra in area e batte con un tiro angolato Vettorel CATANZARO – MONOPOLI 3 – 0

Il gol di Iemmello nel primo tempo è arrivato dopo 35 secondi dal fischio d’inizio quello di Biasci dopo 17

Al 50′ Catanzaro vicino alla quarta rete con Iemmello il cui tiro dal limite viene respinto con i pugni da Vettorel, la sfera arriva a Biasci che calcia a giro con la palla che si perde di poco sul fondo

Al 55′ doppio cambio per il Monopoli fuori Giannotti e Bizzotto dentro Rolando e Pinto

Al 57′ annullato gol a Biasci che ben servito da Sounas l’aveva messa dentro ma l’assistente di gioco ha sbandierato il fuori gioco del calciatore greco

Al 60′ arriva la quarta rete con un’azione velocissima, triangolo veloce Biasci – Iemmello che mandano al tiro Vandeputte che lascia partire un bolide rasoterra che entra a fil di palo dove Vettorel non può nulla CATANZARO – MONOPOLI 4 – 0

Al 62′ tiro di Verna bloccato senza troppi patemi da Vettorel

Al 65′ nuovo doppio cambio tra i pugliesi escono Starita e Vassallo ed entrano Santaniello e De Risio

Al 66′ doppio cambio anche per il Catanzaro escono Verna e Scognamillo ed entrano Pontisso e Gatto

Al 72′ nuovo doppio cambio per i giallorossi escono Biasci e Sounas entrano Curcio e Brignola

Al 75′ ancora un cambio per il Monopoli fuori Manzari dentro Bussaglia

Al 78′ break del Monopoli che con un’azione di contropiede si rende pericoloso con Santaniello che tutto solo davanti a Fulignati tira a botta sicura ma colpisce il palo

All’80’ arriva la quinta rete con scambio nello stretto tra Vandeputte e Curcio l’ex Foggia tira ma sulla traiettoria della sfera si trova Iemmello che deposita in rete CATANZARO – MONOPOLI 5 – 0

All’82’ gran gol di Brignola, assist di Iemmello, stop a seguire dell’ex Benvento e tiro al volo che lascia di sasso Vettorel CATANZARO – MONOPOLI 6 – 0

All’83’ esce Ghion ed entra Welbeck

Partita a senso unico con il Catanzaro che torna ad essere la squadra marziana conosciuta finora e travolge il malcapitato Monopoli per 6 a 0 grazie alle doppiette di Iemmello e Vandeputte e alle reti di Biasci e Brignola

 


Commenti

11 risposte a “Ritorna il Catanzaro marziano e travolge un malcapitato Monopoli. Al Ceravolo finisce 6 a 0”

  1. Tutto molto bello, ma giornata un po’ “guastata” (anche sarà inutile) dal solito rigore vergognoso dato al Crotone

  2. Anche a Catanzaro finalmente il grande tennis!! Ma perché hanno interrotto la partita dopo il primo set? Il secondo quando lo giocano?

  3. Cotrone , Cotrone che fa rima………………………

  4. Avatar Salvatore
    Salvatore

    Il Crotone non ha mai giocato a tennis è riuscito a vincere con la solita fortuna

  5. Ma con un Catanzaro a questi livelli ancora andate a vedere il risultato del Crotone, ma per favore .

  6. Lo si guarda perché la malavita del Palazzo te lo sta tenendo attaccato al culo con la complicità vergognosa di quei ceffi in giacchetta nera SAIA di Palermo…e gli episodi a volte contano…Viterbo insegna….

  7. La penso come Luigi, stanno facendo di tutto per tenere a galla il Crotone. Aiutini continui da arbitri discutibili.

  8. Una partita ancora vinta da Vivarini…

  9. Incredibile e ridicolo il rigore dato al Crotone,che con il rigore negato al Pescara (Crotone -Pescara) farebbero 4 punti di ulteriore differenza +14, ad oggi sarebbe tutto finito. Mi chiedo quali altre “sorpresine” pensano d’inventarsi.Ok che dobbiamo pensare ai nostri risultati, ma a 10 partite dalla fine con questi arbitraggi il Crotone può vincerle tutte….compresa quella col Catanzaro.

  10. Il Crotone che lì vince tutte mi viene dal ridere , nonostante gli aiuti vedete come gioca male , onesto Zauli il Francavilla nel primo tempo meritava il vantaggio è avrebbe potuto segnare anche il pareggio, giocando così impossibile prendere i giallorossi, e state tranquilli che ha Crotone faremo una grande partita.

  11. Avatar Raffaele
    Raffaele

    Ho avuto modo di seguire le ultime trasferte del Catanzaro insieme agli amici di mio figlio.E ‘ una esperienza unica.La festa accomuna le generazioni e quest’anno assomiglia per intensità emotiva agli spareggi del San Paolo di Napoli.Che bello vedere tanta gente in festa.Buon Martedi grasso a tutti i tifosi giallorossi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *