27 Marzo 2023

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Il Catanzaro soffre e vince grazie un gol di Sounas

scritto il: mercoledì, 01 Febbraio 2023 - 17:33

Tempo di lettura: 4 minuti

Foto: US Catanzaro 1929

CATANZARO (3-5-2): Fulignati; Martinelli, Brighenti, Fazio; Situm, Sounas, Ghion, Verna, Vandeputte; Biasci, Cianci. A disp. Sala, Grimaldi, Gatti, Tentardini, Welbeck, Pontisso, Katseris, Cinelli, Brignola, Curcio. All. Vivarini.

TURRIS (4-3-3): Fasolino; Boccia, Miceli, Di Nunzio, Vitiello ; Maldonado, Franco, Acquadro; Guida, Longo, Leonetti. A disp. Perina, Donini, Vitiello, Zampa, Haoudi, Ercolano, Ruffo Luci, Maniero, Giannone. All. Fontana

Arbitro: Adalberto Fiero della sezione di Pistoia. Assistenti: Emilio Micalizzi di Palermo e Simone Piazzini di Prato. Quarto Ufficiale: Luigi Catanoso di Reggio Calabria

Calci d’angolo CZ – TU: 7 – 1

Ammonizioni: Ghion (CZ), Fulignati (CZ), Ercolano (TU), Di Nunzio (TU)

Espulsi: mister Fontana (TU), Ghion (CZ)

Recupero 0′ – 4′

Spettatori 6425 (3041 paganti di cui 90 ospiti e 3384 abbonati) per un incasso di circa 65.000 euro

CRONACA

Catanzaro e Turris si sono affrontate complessivamente in 21 occasioni, con un bilancio di 10 vittorie dei giallorossi e 29 reti segnate, 7 pareggi e solo 4 vittorie dei torresi con 13 gol realizzati.
Tutti i precedenti sono stati disputati in campionato, solo 5 in serie C (3° livello) e ben 16 in serie C/2 (4° livello)
Le sfide tra le due società si sono registrate maggiormente durante gli anni 90, ma il primo incontro ufficiale si è svolto il 28 Settembre del 1952, quando il Catanzaro ospitò la Turris nell’incontro valido per la 1° giornata di IV° Serie – gir. H 1952-53, conquistando una secca vittoria per 3-0, grazie alla doppietta di Lo Schiavo e al sigillo finale di Pallaoro.

In campionato le due società si sono affrontate in 21 occasioni. Nell’ultima, la Turris ha ospitato il Catanzaro alla 6° giornata del campionato di Serie C – gir. C dell’attuale stagione, esattamente l’1 Ottobre 2022, con il risultato finale di 4-0 a zero per le Aquile, andate a segno al 21’ grazie ad un’autorete di Di Nunzio. Raddoppio di Dimitrios Sounas al 34’, tris di Tommaso Biasci al 38’ e chiusura dei conti finali al 59’ ad opera di Pietro Iemmello.

I match disputati a Catanzaro sono tutti a favore dei padroni di casa, con la sola eccezione di un pareggio per 0-0 nel campionato 1999-2000. I rimanenti 9 precedenti sono terminati tutti con una vittoria delle Aquile che registrano inoltre 19 gol fatti e solo 2 subiti.
L’ultimo incontro si è disputato il 20 Marzo 2022, match valido per la 33° giornata del campionato di serie C gir. C 2021-22 ed è terminato per 2-0. Pratica chiusa in 10 minuti dai giallorossi capaci di andare a rete dopo 39 secondi con Jari Vandeputte che raccoglie un traversone di Brain Bayeye dalla fascia di sua competenza e complice la papera del portiere ospite porta in vantaggio le Aquile. Il raddoppio al minuto 11 ad opera di Pietro Iemmello che sfrutta un assist basso di Jari Vandeputte, elude il difensore con una giocata delle sue e di piatto destro batte a rete sul secondo palo.

PRIMO TEMPO

Vivarini manda in campo Fazio e Cianci al posto degli squalificati Scognamillo e Iemmello. Il Catanzaro in completo rosso con risvolti gialli attaccherà verso la “Capraro” mentre la Turris del catanzarese Fontana in in completo bianco con risvolti rossi verso la “Mammì”. In questa prima frazione di gioco i padroni di casa giocheranno a sfavore di vento.

Fazio gioca centrale con Brighenti che ha preso il posto di Scognamillo nello scacchiere tattico

Al 5′ Catanzaro in vantaggio. Cross dalla sinistra di Biasci con la sfera che arriva sui piedi di Situm il cui tiro ravvicinato è respinto da Fasolino, sulla sfera si avventa Verna ma il tiro viere ancora una volta ribattuto da un difensore corallino, sul pallone arriva Sounas che trova l’angolo giusto e porta in vantaggio i giallorossi. CATANZARO – TURRIS 1 – 0

I padroni di casa spingono forte e collezionano altre due occasioni da rete con Biasci e Verna ma in entrambi i casi Fasolino si fa trovare pronto

Al 22′ azione che nasce dalla destra con Situm che verticalizza in area campana, il pallone finisce sui piedi di Biasci che prova a piazzare la sfera ma Fasolino ben posizionato blocca a terra

Al 30′ ancora una buona occasione per i padroni di casa con Biasci che ben servito da Verna entra in area e cerca Cianci per il tap-in vincente ma l’attaccante pugliese non riesce a colpire il pallone e l’azione sfuma

Al 38′ Vandeputte dialoga a limite dell’area campana con Brighenti che con un bel tocco di prima manda al tiro Ghion ma l’estremo difensore ospite ancora una volta dice di no

Al 42′ si fa vedere la Turris con un tiro dalla distanza di Leonetti che finisce abbondantemente sopra la traversa

Non succede più nulla, finisce un primo tempo dominato dal Catanzaro e con Fasolino migliore in campo

SECONDO TEMPO

Subito un doppio cambio nella Turris escono Guida e Franco ed entrano Zampa ed Ercolano

Alla fine del primo tempo è stato espulso mister Fontana per proteste

Al 56′ Ghion servito da Sounas si presenta tutto solo davanti a Fasolino che respinge, sul pallone arriva Cianci ma la retroguardia ospite riesce ancora una volta a salvarsi

Al 63′ Vandeputte tenta il pallonetto, Fasolino è battuto ma Miceli salva sulla linea

Al 64′ doppio cambio per il Catanzaro escono Cianci e Sounas ed entrano Curcio e Brignola

Al 70′ ammonito Ghion per fallo su Miceli

Al 71′ doppio cambio per la Turris entrano Rizzo e Giannone fuori Vitiello e Maldonado

Al 72′ buona triangolazione della Turris con Leonetti che non inquadra la porta

Al 74′ nuovo giallo per Ghion ed espulsione

Ammonito Vivarini per proteste

Al 75′ ammonito Fulignati per proteste

Al 77′ esce Biasci per Pontisso

Al 79′ cambio tra gli ospiti esce Longo ed entra Maniero

All’89’ ammonito Ercolano per fallo su Vandeputte

Al 92′ ammonito Di Nunzio pfewr fallo su Curcio

Dopo 4 minuti di recupero finisce qui. Il Catanzaro batte la Turris 1 a 0 grazie alla rete di Sounas. Protagonista negativo l’arbitro Fiero di Pistoia che ha diretto a senso unico nel secondo tempo rimettendo in partita una Turris che non ha mai tirato in porta

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P