Aquile, tutti a Messina

È partita l’allegra carovana giallorossa. Dopo la galleria del Sansinato i diversi pullman che porteranno i sostenitori giallorossi si sono uniti in un unico serpentone. In molti di loro il clima è euforico. Uno dei pullman più goliardici è il “Pullman gourmet”, la missione dei partecipanti è quella di far mangiare con le proprie pietanze tutto il pullman. Il menù è composto pertanto da 55 portate accompagnate da vino e birra. Dopo un antipasto di formaggi, porchetta e salumi locali, la tappa di Lamezia prevedeva la pasta e frittata e così via fino all’imbarco per il traghetto. Il pullman gourmet non è consigliato a chi sta praticando diete, è un gran turismo dotato di tutti i confort, dal bagno alla tv sui sedili e i partecipanti si sono attrezzati anche con posate, apribottiglie e buste per la differenziata. Il clima è quasi surreale perché nel corridoio c’è sempre qualcuno a distribuire qualche nuova pietanza. Il tutto accompagnato dagli spettacolari passaggi che l’autostrada del mediterraneo regala. Dopo questa breve sintesi sarà nostra cura aggiornare i lettori sul prosieguo del percorso del Pullman Gourmet. Buon viaggio a tutti e forza Catanzaro!


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *