14 Luglio 2024

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Vivarini: ” Picerno squadra aggressiva. Dobbiamo dare il meglio di noi”

scritto il: giovedì, 22 Dicembre 2022 - 14:48

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il tecnico del Catanzaro Vincenzo Vivarini ha incontrato la stampa alla viglia della trasferta di Picerno.

Sul Picerno: “La squadra sta bene. Giochiamo contro una squadra esperta che è in buon momento. Saremo su un campo in sintetico, piccolo. Dobbiamo dare il meglio di noi. Sempre avanti per la nostra strada. Diciamo sempre ai giocatori di lasciare stare ciò che gira intorno. L’entusiasmo fa bene, ci deve essere e volevo fare i complimenti ai tifosi per la coreografia di domenica. Affrontiamo una squadra con caratteristiche e problematiche diverse dalle altre. Dobbiamo curare ai minimi dettagli l’approccio alla gara e tenere alto l’entusiasmo. Le partite del girone di ritorno sono quelle che contano e alimentano il sogno che abbiamo in testa. Sempre piedi per terra. Loro hanno cambiato modulo ma hanno sempre la stessa mentalità. Non buttano la palla e a Pescara hanno fatto una grande gara. Squadra che lavora e che ha delle consapevolezze. C’è gente sempre pronta tipo Gatti o Mule’. C’è bisogno di tutti in questa gara. Di forza e di aggressione. Novanta minuti totali e sarà fondamentale chi subentra. Il Picerno è una squadra viva e aggressiva. Stamattina abbiamo testato il campo sintetico, cerchiamo di preventivare tutto per raggiungere il nostro obiettivo”.

Sulla sosta: “Abbiamo fatto due mesi importanti, un vero tour de force. Non siamo freschi e lucidi, specialmente a livello mentale. Avremo uno stacco per ricaricare le batterie e fare lo stesso girone anche al ritorno. I campionati si vincono a marzo e aprile. Ci arriviamo bene e ricarichiamo le pile nella sosta. Rammarico? I pareggi e in particolare Avellino”. 

Sul mercato: “ È prematuro. Si toccherà quasi niente, chi gioca di meno forse sarà da valutare”. 

Categorie

P