22 Novembre 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Squalifica Gatti per 3 giornate, ecco l’invenzione di ben 4 procuratori federali (video)

scritto il: lunedì, 14 Novembre 2022 - 18:20

Tempo di lettura: 2 minuti

A distanza di giorni ritorniamo sulle vicende del derby Catanzaro – Crotone 2-0, ci torniamo soffermandoci sulle decisioni del giudice sportivo di applicare una squalifica di ben tre  giornate al difensore giallorosso Riccardo Gatti.

Nella comunicato ufficiale n° 75/DIV dell’8 novembre, si legge:

Squalifica per 3 gare effettive

GATTI RICCARDO (CATANZARO)

Per aver tenuto, al termine della gara, con le squadre al centro del campo, un comportamento non corretto nei confronti di un tesserato avversario, colpendolo con un calcio alla gamba e provocandone la caduta.

Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4 e 13, comma 2, CGS valutate le modalità complessive della condotta e ritenuta la gravità della condotta tenuta a partita terminata (r. IV ufficiale, supplemento r. IV ufficiale, r. proc. fed.)

Il giudice sportivo Dott. Stefano Palazzi ha sostanzialmente fatto il proprio compito, ma attenzione, lo ha fatto basandosi su un rapporto dei procuratori federali che è completamente errato e non rispecchia la realtà dei fatti, in quanto GATTI non si è reso protagonista di ciò che i 4 procuratori federali hanno riportato nel loro rapporto.

I procuratori sono Francesco Tropepi, Francesco Bevivino, Giuseppe Marazzi e Simone Martino, presenti tutti e 4 a bordo campo, e ci chiediamo come sia stato possibile che tutti hanno visto qualcosa che di fatto non è accaduto.

Ve lo dimostriamo con la ricostruzione video del fine gara dove GATTI festeggia con i proprio compagni la vittoria strameritata mentre gli stessi calciatori del Crotone si allontanano andando a salutare i propri sostenitori. Di fatto tra Gatti e i calciatori del Crotone non c’è mai stato nessun contatto!!!

Ci sarebbe da ridire, pensando che i 4 procuratori presenti al Ceravolo ed autori del rapporto, prima di prendere posto a bordo campo abbiano fatto visita a qualche trattoria in città assaggiando il tipico piatto catanzarese il “Morzello” accompagnato da fiumi di buon vino!

Eccovi il video che smentisce i 4 procuratori federali.

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P