23 Novembre 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Monterosi – Catanzaro 0 -1, Vivarini: “Siamo una grande squadra, orgoglioso dei miei ragazzi e dei nostri tifosi”

scritto il: domenica, 13 Novembre 2022 - 18:04

Tempo di lettura: 2 minuti

Serve tanta pazienza al Catanzaro per uscire da Viterbo con i 3 punti in tasca contro il Monterosi dell’ex Carlini.
E la pazienza i ragazzi di Vivarini c’è la mettono tutta accompagnata da una buona dose di umiltà, e senza smania di voler strafare, il Catanzaro si cala nel ruolo di operaio, sa di dover lottare e sudare se vuole uscire vittorioso.

Missione compiuta, 3 punti dovevano essere e tre punti arrivano meritatamente grazie ad una rete in mischia di Fazio al rientro dopo un lunga assenza da infortunio. A festeggiare sugli spalti circa 800 tifosi catanzaresi (500 nel settore ospiti e 300 in tribuna) che a Viterbo hanno incitato la squadra dal primo all’ultimo minuto. Si festeggia anche a fronte di una vittoria che le Aquile falcidate dalle squalifiche di 5 uomini importanti (Iammello, Biasci, Vandeputte, Brighenti e Gatti) hanno saputo dimostrare di avere una rosa lunga e competitiva, pronta per ogni esigenza. Anche in gare come questa di oggi dove l’avversario ha tutto l’interesse a scemare i ritmi, trincerandosi dietro alla palla affidandosi esclusivamente alle ripartenza.

E mister Vivarini in sala stampa sottolinea questo aspetto, “Sapevamo di trovare una squadra che si sarebbe affidata alle ripartenze glie ne abbiamo concessa solo una nei primi 45 minuti, poi hanno badato a non alzare i ritmi sapendo che in quel caso con la nostra velocità avremmo potuto fargli male sin da subito”.
E sulle 5 assenze per squalifica e lo stesso tecnico abruzzese ad elogiare tutti i suoi ragazzi che quando vengono chiamati a lottare si fanno trovare pronti: “Siamo una grande squadra, lo abbiamo dimostrato anche oggi non soffrendo le assenze, un grande applauso a tutti i ragazzi, veramente fantastici, siamo stati bravi ad aspettare e sfruttare il momento giusto per metterla dentro portandoci via la vittoria”

Parole di elogio del tecnico anche per la tifoseria catanzarese: “Un applauso lo voglio rivolgere anche ai nostri tifosi che ci hanno seguito in massa, giocavamo in casa e questo ci rende orgogliosi e ci da sempre quel qualcosa in più per continuare a fare sempre meglio”.

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P