22 Novembre 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Avversario dì turno: contro il Monterosi Tuscia per dare continuità

scritto il: giovedì, 10 Novembre 2022 - 13:34

Tempo di lettura: 2 minuti

La settimana che conduce al prossimo turno di campionato assume caratteri dal doppio risvolto scenico. Se da un lato l’adrenalina per la vittoria contro i pitagorici stenta a placarsi, dall’altro si devono fare i conti con le conseguenze che la giornata di domenica ha trascinato con se.
Un derby intriso da mille contraddizioni, offuscato – in parte – soltanto dagli episodi che nel corso della partita e anche successivamente hanno preordinato le pesanti decisioni del giudice sportivo.
Inutile tornare sui singoli accadimenti di cronaca, ridondando – invece – l’aspetto più genuino ed esaltante del turno appena giocato; un’esplosione di divertimento adrenalinico al termine di un incontro stravinto meritatamente dai giallorossi.
Tuttavia il calendario impone di pensare già al prossimo avversario, tant’è che domenica si scenderà nuovamente in campo – a Viterbo – per affrontare il Monterosi Tuscia, incontro valido per il tredicesimo turno di campionato.

La fotografia dell’avversario :

In 12 giornate fin qui disputate, la squadra di Mister Menichini ha raccolto complessivamente quattro vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte, mettendo a segno 21 reti e subendone 19. Un dato emblematico per i biancorossi, che testimonia da una parte la pericolosità offensiva dei propri attaccanti, dall’altra – invece – la permeabilità del reparto difensivo.
Come già accennato, allenatore della squadra laziale è Mister Menichini, che predilige come schema di gioco il 3-5-2.
Fra i suoi giocatori ne militano alcuni che il Catanzaro conosce molto bene, primo tra tutti l’ex attaccante giallorosso Max Carlini, che soltanto quest’estate ha salutato il club di Via Gioacchino da Fiore dopo tre splendide stagioni con la maglia delle Aquile. Discorso un po’ diverso per il centrocampista Parlati, ben inserito negli schemi del sodalizo laziale, che invece a Catanzaro non ha trovato molto spazio.
Miglior marcatore per i biancorossi è Rocco Costantino, autore di 6 goal all’attivo, seguito proprio dal Conte Max con 4 centri.

Che partita sarà:

La vittoria del Derby ha regalato al Catanzaro di Mister Vivarini maggiore consapevolezza in vista dell’ obbiettivo finale.
Il Catanzaro – tuttavia- dovrà fare i conti con le tante assenze che hanno falcidiato in modo particolare il reparto difensivo e quello avanzato.
I giocatori colpiti da squalifica riguardano Brighenti, Vandeputte, Biasci, Iemmello e Gatti; quest’ultime arrivate su decisione del Giudice sportivo.
Una situazione difficile – dunque – che costringerà il tecnico giallorosso a ridisegnare la formazione titolare, cosciente del fatto che la qualità della rosa non farà rimpiangere le assenze.
Non ci resta che attendere…

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P