Il sindaco Fiorita ha incontrato il piccolo Gabrielmario

Il sindaco di Catanzaro, Nicola Fiorita, ha ricevuto nel Palazzo comunale il giovanissimo tifoso dell’Us Catanzaro che è stato colpito da una pietra lanciata dai tifosi del Crotone durante la gara di domenica scorsa. Il sindaco ha ricordato come il vile gesto di un teppista non possa e non debba infangare l’intera città di Crotone che si è sempre distinta per valori di accoglienza e civiltà. Il primo cittadino ha esortato il piccolo Gabrielmario a non perdere la fiducia nei valori dello sport e a continuare a sostenere con passione la propria squadra del cuore.

Il piccolo tifoso ha rassicurato il sindaco specificando che, superati il dolore e lo spavento, ha voluto seguire la partita in un altro settore e ha avuto la forza di esultare per la bella vittoria dei giallorossi. Il primo cittadino e Gabrielmario hanno deciso che vedranno insieme, allo stadio Ceravolo, una delle prossime gare dell’Us Catanzaro.
Resta da sottolineare che anche a fronte di questo brutto episodio, il pubblico catanzarese presente in tribuna ha dato grande dimostrazione di maturità e correttezza evitando ogni forma di reazione e abbracciando collettivamente il piccolo grande Gabrielmario.


Commenti

5 risposte a “Il sindaco Fiorita ha incontrato il piccolo Gabrielmario”

  1. Avatar antonio
    antonio

    Cu de ca vo’, cu de ca fa’? Il loro modo arrogante di parlare.

    1. Avatar Massimo
      Massimo

      E c’è chi ancora oggi parla di vile attentato agli zingari…gente che prima di parlare evidentemente non ha collegato il cervello alla ragione… vrenna docet!!!

  2. Possibile che dove leggi e leggi ci sono sempre in evidenza le critiche contro i catanzaresi e nessuno mette in evidenza anche con videi come sono andati i fatti. Anche perchè cosi la colpa di quello che è successo nel derby è sempre dei catanzaresi.

  3. Avatar Astolfo
    Astolfo

    Maturità e correttezza che bisognerebbe spiegare anche degli stronzi di parte terza (non di Catanzaro o Crotone) che ovviamente ieri si sono affrettati a sottolineare solo la pietrata presa da un pullman di tifosi ospiti

  4. La situazione è la gravità della situazione é stata sanzionata pesantemente dal Giudice Sportivo per i pitagorici, basta leggere su tutto c. Peccato per la multa al Catanzaro e la sanzione al DS Foresti. Offese a ripetizione e danni dentro lo stadio. Guardiamo i fatti e pensiamo al nostro percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *