23 Novembre 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Avversario di turno: contro l’Andria profumo di record…

scritto il: giovedì, 06 Ottobre 2022 - 12:00

Tempo di lettura: 2 minuti

Provate a rispolverare gli archivi storici dell’Us Catanzaro 1929 e – senza indugi – non troverete una partenza di campionato così travolgente come quella che stiamo vivendo.
Un Catanzaro imperiale, come il vessillo cucito alla sinistra del petto, si abbatte sui propri avversari con la ferocia dei propri artigli, annientandoli senza compatimento alcuno.
È quanto successo a Torre del Greco, contro la squadra di mister Padalino: terza trasferta stagionale, solito copione.
E se il popolo giallorosso non si è ancora ripreso dalla sbronza campana, i ragazzi di Mister Vivarini hanno già dovuto rinsavire per il prossimo impegno di campionato contro la Fidelis Andria.
I pugliesi – allenati da Mirko Cudini – ospiteranno infatti le Aquile sabato 8 ottobre allo Stadio Degli Ulivi, orario 14:30.
Incontro valido per la settima giornata di campionato.

La fotografia dell’avversario:
La Fidelis Andria si giocherà la permanenza nel professionismo anche quest’anno, cercando di ribattere i colpi che le dirette pretendenti proveranno ad imprimere.
Non sarà certamente contro il Catanzaro l’occasione migliore per provare a rialzarsi dallo scivolone subito sabato scorso contro il Francavilla, ma siamo certi che la squadra allenata da Mirko Cudini difficilmente alzerà bandiera bianca senza neanche provarci.
Il mercato estivo ha regalato ai pugliesi nomi nuovi a cui fare affidamento per cercare di mantenere la categoria; tra questi Delvino e Arrigoni.
Nomi che si aggiungono ad una rosa che certamente non è sprovvista di esperienza, come ad esempio gli ex giallorossi Tulli e Urso.

Che partita sarà:
Giocare lontano dal proprio pubblico non è mai facile, specie se il calendario impone di farlo per due volte consecutive. Ma la squadra di Vivarini è stata costruita per competere contro qualsiasi avversario, tenendo conto delle insidie che ogni incontro può nascondere. Difatti, servirà giocare con la piena consapevolezza dei propri mezzi, senza cadere nell’errore di sottovalutare gli avversari.
Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, Mister Vivarini avrà a disposizione l’intera rosa, quindi sarà difficile già da ora provare ad azzardare una probabile formazione. Siamo certi che qualsiasi scelta verrà presa, sarà frutto di un’attenta valutazione del tecnico.
Il calendario dice settima giornata di campionato e qualcuno parla già di squadra dei record, ma quest’ultimi per essere tali devono essere aggiornati.
Il countdown è iniziato…

Foto: Fidelis Andria

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P