23 Novembre 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Il punto sul campionato: Catanzaro e Pescara sul velluto. Il Crotone frena. Incubo Avellino.

scritto il: domenica, 25 Settembre 2022 - 11:33

Tempo di lettura: 2 minuti

Torna a vincere il Catanzaro, riprendendosi la vetta della classifica insieme al Crotone.
La squadra di Vivarini archivia la pratica Messina con un secco 3-0 che lascia poche speranze ai siciliani dell’ex Auteri.
Le reti di Vandeputte che sigla una doppietta e Iemmello servito proprio dal belga alla mezz’ora del secondo tempo.

Il Crotone rallenta pareggiando sul sintetico del “Viviani”. I ragazzi di Mister Lerda si portano in vantaggio con l’attaccante Gomez, ma nei minuti finali ci pensa Emmausso del Potenza a riequilibrare l’incontro.

Vittoria pesantissima del Pescara di Mister Colombo, che vince largamente a Foggia e resta incollato al duo calabrese in vetta.
Alla fiera del gol partecipano Lescano, Milani, Kraja e Vergani. Foggia in crisi profonda.

Terza sconfitta in cinque gare per l’Avellino di Mister Taurino, forse all’ultima gara sulla panchina biancoverde.
Il Latina vince di misura con un gol del solito Fabrizi e manda in crisi nera i lupi campani.

Il Monopoli risponde presente nel derby contro il Cerignola. Apre le danze De Risio, poi il pareggio di D’Andrea per la squadra di Michele Pazienza e il nuovo sorpasso dei padroni di casa al minuto ‘82 con Montini.

Brutta sconfitta per il Taranto. La squadra di Ezio Capuano viene travolta dal Gelbison per 3-0. I padroni di casa vanno a segno con Cargnelutti, Faella e Fornito.

Pareggio a reti bianche tra Juve Stabia e Viterbese. Le vespe di Castellammare non riescono a pungere la squadra di Mister Filippi, che si difende con ordine e strappano un punto prezioso.

Giornata ricca di gol tra Giugliano e Turris, con i tigrotti che si aggiudicano il derby con un imperioso 4-1.
Le reti di Ceperano, Piovaccari, De Rosa e Nocciolini per i padroni di casa, nel mezzo il gol della bandiera di Leonetti per gli ospiti.

Tra Fidelis Andria e Picerno finisce 1-1. In vantaggio la formazione di casa con il gol di Urso, a bilanciare l’incontro ci pensa Golfo nei minuti finali del primo tempo.

Infine, l’anticipo tra Monterosi Tuscia e Virtus Francavilla sorride ai laziali che superano la squadra di Calabro con il risultato di 2-1. Tutte e tre le reti su calcio di rigore. Doppietta del solito Costantino, mentre ad accorciare il risultato per gli ospiti Patierno.

Foto: Nicola Remollino/ Potenza Calcio

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P