28 Settembre 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Vivarini: ” Ci voleva più intensità e cattiveria. Un punto guadagnato”

scritto il: domenica, 18 Settembre 2022 - 20:55

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il tecnico del Catanzaro Vincenzo Vivarini in sala stampa ha commentato il pareggio acciuffato in extremis per 2-2 in quel di Cerignola.

Sul match: “Complimenti agli avversari, hanno preparato molto bene la partita, stando attenti a chiudere gli spazi e mettendola su un piano di agonismo e sfruttando gli episodi al meglio. Noi come prestazione in qualcosa abbiamo difettato, abbiamo perso lucidità nella fase di studio e non siamo stati bravi ad aggirare l’avversario creando giocate sull’esterno. Ci voleva più intensità e cattiveria. Però mi è piaciuta la personalità e il carattere soprattutto nel finale, una reazione rabbiosa che volevo, nonostante un grande approccio avuto alla gara nella fase iniziale. Un punto guadagnato. Sapevamo di trovare contro una squadra piena di entusiasmo e tanta motivazione, questa era una partita da giocare con intensità e cattiveria che ho visto soprattutto nel finale. Sono contento per Pontisso che deve recuperare la migliore condizione, stessa cosa era capitata all’esordio a Mulè e Curcio, questo è buon segno

Sulle condizione fisiche della squadra: ” Non ho visto stanchezza, stanno tutti bene e si è visto con la reazione rabbiosa finale che avevamo gamba, non parliamo di turnover. L’unica cosa dobbiamo crescere sotto l’aspetto della qualità del gioco e di squadra. E’ mancata la continuità, ma diamo risalto al carattere della squadra, quindi complimenti ai ragazzi

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P