4 Ottobre 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Caro signor Massimo Mauro: “Fatti raccontare più volte come è andata, forse ti avvicinerai alla versione giusta”

scritto il: sabato, 06 Agosto 2022 - 20:07

Tempo di lettura: 3 minuti

Chiunque ha indossato la maglia dell’U.S. Catanzaro merita rispetto, figuriamoci se poi si tratta di Massimo Mauro, il rispetto va oltre. Anche se il personaggio in questione può aver dare adito ad alcuni atteggiamenti negli anni passati che non ci sono mai andati giù.

Però il rispetto lo pretendiamo anche noi, soprattutto da colui che come noi, versa inchiostro su pagine di giornali. In riferimento all’articolo che abbiamo pubblicato ieri

, in relazione al suo intervento nel talk “Basta un tempo” inserito nel cartello del Magna Graecia Film Festival ed andato in scena al San Giovanni, l’ex golden boy di Catanzaro e Juventus, ci ha accusati, attraverso un commento ad un post dell’articolo, di essere: “…Ingenui, per non dire altro a credere che abbia detto una cosa del genere? Poveretti voi e poveretti chi vive di fake news”.

Ci dispiace che poi lo stesso Mauro ci ha bloccato sul social non permettendoci una replica così come noi, democraticamente, abbiamo concesso allo stesso.

Dalle sue parole che sono chiare e inequivocabili, noi di catanzarosport24.it, presenti  al suo talk, avremmo raccontato una notizia falsa. Evidentemente l’ex golden boy avrebbe bisogno di raccogliere al volo un suggerimento della senatrice Liliana Segre che era solita consigliare: “Coltivare la Memoria è ancora oggi un vaccino prezioso (…) e ci aiuta (…) a ricordare che ciascuno di noi ha una coscienza e la può usare.

Eh già, perché se lo stesso Mauro non ricorda cosa ha detto il giorno prima, accusare gli altri di fake news o ancora peggio quel suo dire “per non dire altro” è veramente ingiustificabile.

Ma che cosa ci contesta Massimo Mauro? E’ evidente che ci contesta il passaggio sul fatto che “… a Noto servirebbe un allenatore che faccia spendere i soldi, perché Noto li ha”.

Vede caro signor Massimo Mauro, lei meglio di chiunque altro dovrebbe sapere che chi fa questo mestiere, e pubblica un tipo di notizie, ha comunque delle fonti, questa volta la fonte diretta siamo noi che eravamo presenti al San Giovanni, ma se non le dovesse bastarle, le aggiungiamo che a contraddirla c’è anche in nostro possesso una nota dell’ufficio stampa del MGFF che ci è stata inviata ieri che riporta il suo passaggio il riferimento al presidente Noto.

Le alleghiamo per lei e per tutti i nostri lettori, lo screenshot della parte finale della nota stampa ricevuta  (su nostra espressa richiesta) alle ore 17:06 del 5 agosto 2022.

Si rende doveroso, soprattutto nei rispetto dei nostri numerosissimi lettori  che ci seguono quotidianamente con grande passione.

La salutiamo con un detto che abbiamo coniato espressamente per la sua scarsa memoria: “se davvero non ti ricordi cosa hai detto, non dare del bugiardo agli altri, fatti raccontare più volte come è andata, forse ti avvicinerai alla versione giusta”

La salutiamo con l’affetto di sempre, disinteressato e Forza Catanzaro!

Catanzarosport24.it

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P