5 Agosto 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Live Modena – Catanzaro 3-1: finale dal Braglia

scritto il: domenica, 31 Luglio 2022 - 19:54

Tempo di lettura: 2 minuti

Aggiornamenti in tempo reale

Modena (4-3-1-2) Seculin; Ciofani, Cittadini, Silvestri, Azzi; Magnino, Gerli, Armellino; Tremolada; Falcinelli, Diaw. A disposizione: Narciso, Gagni, Ponsi, Pergreffi, Duca, Mosti, Bonfanti, Minesso, Giovannini, Battistella, Renzetti, Panada, Abiuso. Piacentini, Oukadda All. Tesser

Catanzaro (3-5-2) Fulignati; Scognamillo, Brighenti, Gatti; Rolando, Verna, Cinelli, Bombagi, Tentardini; Biasci, Cianci. A disposizione: Rizzuto, Sala, Welbeck, Iemmello, Bearzotti, Vazquez, Sounas, Cinelli, Megna, Pontisso All. Vivarini

Reti: 1′ Silvestri, 46′ Djily, 59′ Tentardini, 74′ Magnino

Pronti prontissimi e via ed il Modena dagli sviluppi di un calcio d’angolo passa subito in vantaggio con Silvestri al primo minuto che batte Fulignati.

Il Catanzaro si riprende dalla botta e si riorganizza tenendo bene in campo con una formazione ampiamente rimaneggiata sfiorando il pareggio in tre occasioni con tre tiri dalla distanza al 5’, 30’ e 31’.

Al 38’ Al Modena viene annullato un gol per presunto fuorigioco.

Al 42 Il Modena va vicino al raddoppio con Azzi che dall’interno dell’area piccola calcia a rete, è bravo Fulignati a respingere con i pugni.

Al 44′ l’arbitro non vede un clamoroso fallo di mani di un difensore modenese su traversone di Rolando. Protesta

Da segnalare che i 311 tifosi catanzaresi presenti al “Braglia” hanno scelto di non tifare in segno di solidarietà verso i tifosi della Fiorentina (con cui sono gemellati) per l’improvvisa scomparsa di un tifoso viola.

Secondo tempo:

Al 54′ annullato il 3-0 del Modena per evidente posizione di fuorigioco.

Al 59′ Il Catanzaro dimezza lo svantaggio grazie ad un rete di Tentardini

Al 60′ quadrupla sostituzione per il Catanzaro, fuori Tentardini, Cianci, Cinelli e Biasci

Al 61’dentro Bearzotti, Iemmello, Vazquez, Welbeck

Al 74′ Il Modena in contropiede porta a tre le marcature con Magnino

Al 76′ quinta ed ultima sostituzione nelle file delle Aquile, esce Rolando al suo posto Sounas

Al 79′ Ancora a segno Silvestri con un colpo di testa, ma gol che viene annullato per fuorigioco.

Al 80′ Ammonito Gatti per fallo su Oukhadda.

Al 87′ Tentativo, da fuori area, di Gerli che viene deviato in angolo da Fulignati.

Al 88′ Colpo di testa di Diaw che Fulignati respinge in corner.

90′ Quattro minuti di recupero.

94′ Finisce qui. Il Modena batte 3-1 il Catanzaro e affronterà lunedì 9 agosto alle 18 in trasferta il Modena. Per le aquile un buon test che ha dato possibilità di accumulare benzina nelle gambe uscendo comunque a testa alta, ma serve comunque rinforzare la rosa con un altro difensore ed un attaccante per giocarsi tutte le chance di promozione diretta in un campionato lungo, difficile e ricco di insidie.

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P