5 Agosto 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

U.S. Catanzaro, Vivarini: “A Modena per fare bella figura, ma il nostro obiettivo è il campionato”

scritto il: sabato, 30 Luglio 2022 - 11:42

Tempo di lettura: 2 minuti

È una partita con un avversario di categoria superiore, che parte ambizioso, ci teniamo a fare la nostra bella figura anche se il nostro obiettivo è il campionato“.
Idee chiare e precise quelle del tecnico Vivarini il Catanzaro andrà a Modena per giocarsela tuttavia deve fare i conti con una formazione che sarà molto lontana da quella che poi vedremo in scena in campionato. A spiegarcelo è il tecnico abruzzese che poco fa ha tenuto la conferenza stampa prima di partire per l’Emilia.
Dovremmo fare i conti con una difesa in emergenza, non ci saranno Fazio e Martinelli così come sarà out il giovane Pipicella che si è infortunato al menisco”
Ma non sarà solo difesa ad essere rimaneggiata, in campo ci andrà chi ha accusato meno problemi nel ritiro di Moccone.
Sarà una formazione largamente rimaneggiata – continua Vivarini – su quelle che sono state le indicazioni di queste due settimane di ritiro, in campo andrà chi ha accusato meno affaticamento”.
Il mister però assicura su un aspetto fondamentale: “ripartiremo da quello spirito di gruppo che ci ha resi forte la scorsa stagione”.
Ed proposito del gruppo della scorsa stagione il discorso scivola sul ritorno di Vandeputte.
Sono contento del suo ritorno, ringrazio la proprietà e la società per i grandi sforzi compiuti ma non potevamo fare a meno di Jari che per il mio progetto tecnico è fondamentale”.
Ma non basta soltanto spendere per vincere, Vivarini va oltre: “non sempre vince chi spende e basta, bisogna costruire e rafforzare tutto il gruppo, non solo inteso come giocatori ma sono importanti anche le altre figure dirigenziali, noi abbiano cambiato Ds e team manager ora tutti insieme dobbiamo lavorare per diventare una cosa sola”.
Come detto in apertura il campionato resta l’obiettivo principale di questo Catanzaro, bisogna vincerlo e Vivarini questo lo ha fortemente sottolineato: “A Modena vogliamo fare bella figura, non vogliamo bruciare le tappe, quello che più di tutti conta per noi è farci trovare pronti per l’inizio del campionato, dobbiamo partire forti da subito, vincerlo non sarà facile ma è la nostra priorità

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P