5 Agosto 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

U.S. Catanzaro: Vandeputte segnali positivi verso la fumata bianca, e Schiavone riapre alle Aquile.

scritto il: mercoledì, 27 Luglio 2022 - 21:23

Tempo di lettura: 2 minuti

È stata una giornata movimentata in casa giallorossa, al contrario di quanto possa sembrare in superficie, il Dg Foresti e il Ds Magalini hanno continuato a muoversi sull’asse di un calcio mercato che deve assestare bene due colpi importanti per garantire a Vivarini di avere a disposizione una rosa di grande qualità.
Uno di questi colpi rappresenta la trattativa poi complessa del calcio mercato in casa delle Aquile, ed è quello per il quale sono stati versati fiumi di inchiostro, si tratta del ritorno in maglia giallorossa di Jari Vandeputte.
Il centrocampista belga ormai è resa nota non vuole rimanere a Vicenza, ha chiesto, in maniera esplicita e diretta di voler ritornare a Catanzaro squadra che gli ha dato l’opportunità di fare emergere le sue grandi qualità.
Per ben due volte ha rifiutato la proposta del rinnovo contrattuale (in scadenza) a giugno del 2023. Una situazione che il patron Rosso ha ormai accettato dando mandato al Ds Balzaretti di trattare la cessione del belga, mr Baldini ne ha preso atto e non lo convoca neanche per le amichevoli. Martedì Catanzaro e Vicenza hanno ripreso i dialoghi, e malgrado radio mercato faccia rimbalzare un interessamento concreto del Palermo, ma quanto è invece di nostra conoscenza l’affondo dei rosanero non c’è mai stato.
Ma ritorniamo alla trattativa CatanzaroVicenza che lascia presagire che stia andando verso la fumata bianca le due società sembrano essersi trovati sull’accordo economico, la cifra è importante, resterebbe da limare un solo dettaglio… e salvo imprevisti nel giro di 48 ore il Vicenza dovrebbe dare il via libera al passaggio di Vandeputte al Catanzaro.

Passiamo alla seconda operazione in entrata dove registriamo l’apertura di un nuovo dialogo tra il centrocampista Andrea Schiavone, svincolatosi dalla Salernitana ha chiesto indicativamente un’altra settimana di tempo per valutare eventuale offerte dalla Serie B. Il Catanzaro che nel frattempo ha puntato i fari anche su Palmiero che con Schiavone hanno lo stesso procuratore, sembra intenzionato a concedere una ulteriore settimana all’ex salernitano.

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P