6 Agosto 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

U S. Catanzaro, Floriano Noto: “Siamo una società in crescita, cercheremo di sbagliare il meno possibile. Abbonatevi”.

scritto il: giovedì, 23 Giugno 2022 - 15:40

Tempo di lettura: 2 minuti

Alla presentazione del Ds Giuseppe Magalini, presente anche il presidente Floriano Noto, che come di sua consuetudine interviene pubblicamente nel corso di questa occasione e in alcuni casi sotto festività natalizie.
È un presidente motivato, che come tutti noi ha assorbito la delusione dei torti arbitrali di Padova, ed è proprio sul dopo Play Off che il presidente non fa nessun accenno, anzi il suo entusiasmo di ripartire è ammirevole e lo fa con un “auguri a tutti noi” una sorta di rassegna delle truppe prima di ripartire perché l’augurio del presidente non esclude nessuno, abbraccia virtualmente e calorosamente la Holding Noto, la società, la stampa e la tifoseria. Il messaggio è chiaro tutti uniti per centrare la promozione, e viene sottolineato quando chiarisce: “Non vogliamo sbagliare, anzi… dobbiamo sbagliare il meno possibile, è la mia filosofia imprenditoriale, sbaglia chi opera e vince chi fa meno sbagli”.

E tutta la volontà di vincere è palesata quando Noto dichiara di aver dato mandato al Dg Foresti di dotare la società di tutte quelle figure necessarie per no lasciare nulla di intentato. Precisando: “Non dobbiamo guardare solo a quello che avviene in campo, l’esperienza di questi anni mi ha insegnato che per vincere ci dobbiamo dotare di tutte quelle figure necessarie che servono per fare il salto di qualità. Siamo cresciuti molto, ma evidentemente non basta dobbiamo migliorarci per questa ragione ho dato mandato al Dg Foresti di potenziare la struttura societaria con quelle figure che si ritengono necessarie, anche per chi opera dietro le quinte”.

Insomma di questi 6 anni di gestione su cui non si è riusciti a fare il salto di categoria il presidente sembra aver capito tanto, anche se lo stesso ci tiene a precisare: “Non dico che sono 6, ma 5 perché il primo anno non lo calcolo proprio, quella è stata una stagione molto particolare, tutte le risorse economiche, mentali ed energetiche sono state profuse per salvare il Catanzaro da vicende extracalcistiche ereditate dalla gestione precedente”.

Un ultimo accenno il presidente lo fa alla campagna abbonamenti che partirà ufficialmente tra circa una settimana, il tempo di sistemare l’organizzazione tecnica con Go2: “lanciamo una campagna abbonamenti con prezzi davvero contenuti, alla portata di tutti. Mi aspetto una grande risposta dalla tifoseria con la sottoscrizione degli abbonamenti, abbonatevi tutti!”.

La campagna abbonamenti 2022/2023
Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P