23 Giugno 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

U.S. Catanzaro: parti subito con la campagna abbonamenti, c’è già il primo abbonato. Lo storico delle ultime 11 stagioni.

scritto il: sabato, 04 Giugno 2022 - 11:47

Tempo di lettura: 2 minuti

La stagione appena conclusa, ha registrato un totale di 831 abbonamenti, con una incidenza pari allo 6,69% sulla capienza totale (escluso il settore ospiti). Un numero molto basso ma è andata ancora peggio 2016-2017, l’ultima sotto la proprietà Cosentino dove il numero degli abbonati è stato di 718 tessere staccate con una incidenza del 5,78% sulla capienza totale.

Abbiamo preso in esame le ultime 11 stagioni a partire dal campiona 2011-12 per concludere alla stagione 2021-22, un arco temporale segnato da due diverse proprietà, quella di Cosentino che va dal campionato 2011-12 al campionato 2016-2017, e quella della Holding Noto che va dal campionato 2017-18 al campionato 2021-22, quest’ultima gestione penalizzata dalla pandemia, che nel 2019-20 ha comportato la chiusura anticipata del campionato, stadi vuoti nel campionato 2020-21.

E sotto la gestione della Holding Noto, che si registra il numero più alto di tessere staccate nelle ultime 11 stagioni, è di 2460 nel campionato 2019-20 quel campionato sospeso anticipatamente per la pandemia.

Un altro dato interessante che emerge è che mettendo le due gestioni a confronto, Cosentino – Noto, la gestione Noto vanta una media abbonamenti più alta, pari a 1649 tessere a campionato (con ben due campionati in meno, uno quella della chiusura stadi nel 2020-21) mentre la media degli abbonati sotto la gestione Cosentino scende a 1372 con 6 campionati.

Tuttavia la gestione della campagna abbonamenti nella gestione Noto, è caratterizzata da una particolarità, parte tardi e il lasso di tempo dedicato è poco. L’approccio alla stessa sembra essere molto timido. In questi giorni diversi tifosi hanno manifestato la volontà di voler sottoscrivere un abbonamento riconoscendo gli importanti investimenti della famiglia Noto e tutta la passione che hanno messo nel campionato appena terminato con lo scandaloso arbitraggio di Rutella nella semifinale di Padova.

Noi lanciamo un appello all’U.S. Catanzaro, quello di aprire già dai prossimi giorni la campagna abbonamenti, magari laddove possibile aggiungendo delle condizioni favorevoli  sia in termini di scontistica per le famiglie o per chi viene da fuori provincia e perché anche un pagamento rateale a tasso zero.

Intanto possiamo dire che c’è già il primo abbonamento, la redazione di catanzarosport24.it ne sottoscrive uno di curva che poi metterà a disposizione dei propri lettori attraverso un contest.

Commenti da Facebook

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P