23 Giugno 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Esclusiva – Domenico Daniele, agente di Vandeputte: “Jari resta nel mirino del Catanzaro, a giorni incontrerò la dirigenza del Vicenza”

scritto il: venerdì, 03 Giugno 2022 - 20:21

Tempo di lettura: 2 minuti

A 5 giorni dalla conclusione dei play off il Catanzaro deve iniziare a programmare la prossima stagione, partendo già da una intelaiatura importante da puntellare con innesti mirati e di qualità, ma non solo, c’è da analizzare soprattutto  la possibilità di poter trattenere sui Tre Colli, tre elementi  (tutti in prestito) che entrano nelle grazie del tecnico Vivarini e che hanno disputato un ottimo campionato, ci riferiamo a Jari Vandeputte, Pietro iemmello e   Tommaso Biasci, tutti e tre pezzi pesanti del reparto offensivo delle Aquile. Sono, ad ogni modo, tre situazioni diverse l’una dall’altra su cui il Catanzaro non vuole lasciare nulla di intentato per riportarli in giallorosso a titolo definitivo.

Ci occuperemo di tutte e tre le situazioni dei diretti interessati, partiamo da Jari Vandeppute, 26 anni, esterno sinistro di quel centrocampo a cinque schierato da Vivarini, autore di 8 reti e ben 18 assist. Un grande campionato con la maglia del Catanzaro, che ha anche fatto lievitare in valore del calciatore, di + 25%.

Ne parliamo in esclusiva con Domenico Daniele, Agente Fifa e procuratore del ragazzo: “Jari a Catanzaro si è trovato bene, è stato trattato bene dalla società e dalla tifoseria, sono cose che non si dimenticano”.

Jari torna a Vicenza per fine prestito ed il Catanzaro non può esercitare il diritto di riscatto che sarebbe stato valido solo in caso di promozione dei giallorossi in Serie B, le chiedo se ci sono possibilità concrete di poterlo rivedere a Catanzaro?

“Assolutamente si, per quanto dicevo prima, il Catanzaro è nel cuore di Jari ed un suo probabile ritorno a titolo definitivo non è affatto utopia”.

Presumiamo che comunque debba configurarsi qualche condizione, possiamo entrare di più nello specifico?

“Partiamo da un dato concreto, c’è anche qualche club di Serie B interessato a Jari, così come dobbiamo capire se il Vicenza ha qualche possibilità di essere ripescato, lo stesso Vicenza mi ha comunicato che ha intenzione di trattenere il ragazzo dopo il grande campionato disputato con la maglia del Catanzaro, ma contano anche le motivazioni del ragazzo…”

E quali sono le motivazioni di Jari?

“Sicuramente quelle di salire di categoria, cosi come quella di ritornare a Catanzaro una ipotesi che Jari prende in considerazione preferendola anche a quale piazza di Serie B. E questo la dice tutta su come il ragazzo si è trovato bene al Catanzaro, partendo dal dg Foresti che lo ha voluto a tutti i cosi, proseguendo con il grande affetto manifestatogli dal presidente Noto per chiudere all’avvento di mister Vivarini apprezzatissimo dal ragazzo”.

Ovviamente il mercato deve ancora entrare nel vivo ma ci risulta che l’interesse del Catanzaro su Jari è costante.

“Si, mi sento spesso con Diego Foresti, il Catanzaro è fortemente intenzionato a riavere Jari, io a giorni incontrerò la dirigenza del Vicenza e vediamo quali sono le prospettive che si aprono per il ragazzo, ma lo ripeto conta anche la volontà del ragazzo e Catanzaro resta in cima ai suoi pensieri ”.

Commenti da Facebook

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P