23 Giugno 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Catanzaro, una città in delirio, in 2000 a Padova, non chiamateci invasori, ma emigranti di passione!

scritto il: venerdì, 27 Maggio 2022 - 11:17

Tempo di lettura: < 1 minuto

I 1000 biglietti destinati ai tifosi catanzaresi e polverizzati in soli 30 minuti per la trasferta di Padova e l’aggiunta di altri 500 ha ancora una volta evidenziato di cosa sia capace la tifoseria del Catanzaro. Una passione che forse ha meravigliato e colto di sorpresa anche la stampa veneta, la testata “Padova Sport” titola “invasione di tifosi calabresi” segnalando che tanti tifosi catanzaresi sono riusciti ad acquistare anche i tagliandi della tribuna ovest, riservata ai sostenitori locali, ma messi in vendita senza restrizioni territoriali.

Saranno quindi circa 2000 i tifosi del Catanzaro presenti all’”Euganeo” di Padova per il ritorno del match di semifinale play off , poco meno della meta della capienza totale, ridotta per alcuni lavori di ristrutturazione.

Uno spettacolo dentro lo spettacolo, per una gara che sicuramente rappresenta la finale anticipata per la promozione alla Serie B. Due squadre costruite per il salto di categoria, entrambe con alle spalle una proprietà forte, solida e soprattutto seria. E ci piace segnalare che la dirigenza biancoscudata al “Ceravolo” di Catanzaro, nella gara di andata è stata trattata con i guanti bianchi, idem i giornalisti al seguito al contrario di quello che è successo al Catanzaro in altre recenti trasferte.

Ma non siamo invasori, per una volta ci piace definirci “emigranti di passione”, noi che siamo figli di una terra che già tante volte ci ha visti con una valigia carica di sogni e ambizioni partire per un posto migliore, oggi partiamo con la sciarpa della nostra squadra al collo per portare passione carica di emozioni. Un viaggio di 1100 km per 90’ minuti di calcio, figli di una città che ha mille problemi ma che sa raccogliersi intorno a quella che da sempre ci rende orgogliosi di essere catanzaresi: l’U.S. Catanzaro.

Commenti da Facebook

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P