6 Dicembre 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Play Off: passano Foggia, Monopoli e Francavilla

scritto il: domenica, 01 Maggio 2022 - 20:38

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è concluso il primo turno dei play off, nel quale non sono mancate le sorprese.

Girone A

Clamorosa l’eliminazione del Lecco, che aveva chiuso la stagione al sesto posto, ad opera dell’Aurora Pro Patria, giunta undicesima. Il risultato finale è stato di 0-2, con reti di Sportelli, al 4’, e di Pizzul, nel finale. Nelle altre due partite, entrambe conclusesi sullo 0-0, decisivo è stato il fattore campo, che ha favorito le squadre meglio piazzatesi nella regular season: Pro Vercelli (sulla Pergolettese) e JuventusU23 (sul Piacenza).

Riepilogo:

Lecco – Audace Pro Patria 0-2

Pro Vercelli – Pergolettese 0-0

Juventus U23 – Piacenza 0-0

In conseguenza, gli scontri del secondo turno, previsti per il 4 maggio prossimo, sono i seguenti:

Triestina – Audace Pro Patria

Pro Vercelli – Juventus U23

Girone B

Non senza difficoltà, il Pescara è riuscito a eliminare la Carrarese, capace nel primo tempo di ribaltare l’iniziale svantaggio causato da goal di Cernigoi all’8’. Le marcature di Pasciuti (21’) e D’Auria (34’) hanno fatto correre diversi brividi lungo la schiena dei tifosi adriatici fin quando ancora Cernigoi, al 79’, non ha ottenuto il pareggio. Qualificato anche il Gubbio, a spese della Lucchese: 1-0 con goal in pieno recupero di Arena. Grande sorpresa, invece, ad Ancona, ove la favorita squadra di casa è stata sconfitta, e quindi eliminata, dall’Olbia: 0-2 il punteggio finale, con reti di Ladinetti al 41’ e Travaglini all’83’.

Riepilogo:

Pescara – Carrarese 2-2

Ancona Matelica – Olbia 0-2

Gubbio – Lucchese 1-0

Conseguente secondo turno:

Virtus Entella – Olbia

Pescara – Gubbio

Girone C

Tutte qualificate le squadre che giocavano fra le mura amiche. Il Monopoli ha eliminato il Picerno, grazie a Borrelli che al 60’ ha pareggiato il goal segnato da Gerardi tre minuti prima. Qualche Brivido anche per la Virtus Francavilla, in svantaggio contro il Monterosi Tuscia dopo sette minuti (Buglio). Miceli e Patierno hanno tuttavia rovesciato le sorti con reti al 12’ e al 44’, e del tutto inutile è stato il goal del pareggio di Tartaglia al 74’. Più tranquillo il Foggia, che si è sbarazzato della Turris con due reti nel finale di gara: Di Grazia (77’) e Curcio (89’) i marcatori.

Riepilogo:

Monopoli – AZ Picerno 1-1

Virtus Francavilla – Monterosi Tuscia 2-2

Foggia – Turris 2-0

Pertanto, le sfide del secondo turno saranno:

Avellino – Foggia

Monopoli – Virtus Francavilla

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P