26 Maggio 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

U.S. Catanzaro, Vivarini: “Commosso ed emozionato per il grande seguito della tifoseria, ora crediamoci tutti”.

scritto il: domenica, 24 Aprile 2022 - 20:34

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ un Vincenzo Vivarini visibilmente commosso quello che al termine match si presenta in sala stampa. E non fa nulla per nasconderlo, tanto da esordire elogiando la tifoseria catanzarese che in 1800 unità ha seguito il Catanzaro nel vittorioso successo per 3 a 0 sul campo della Vibonese. “Lasciatemelo dire, oggi lo spettacolo lo abbiamo visto sugli spalti, in uno stadio in trasferta interamente in mano alla tifoseria catanzarese. Tutta questa passione mi ha commosso ed emozionato sta a dimostrare di quanto sia davvero grande ed unico l’attaccamento a questa squadra”.
È un successo importante quello di oggi, permettere al Catanzaro di conquistare il secondo posto che da accesso direttamente ai quarti di finale per i play off.
E’ un giorno di festa – continua Vivarini, ce lo dobbiamo godere fino in fondo generando entusiasmo”. Ed è questo il motivo per cui Vivarini, senza tanti giri di parole, glissa di proposito sulla domanda che nei primi trenta minuti di gioco il Catanzaro ha stentato.
Preferisco godermi la vittoria – prosegue il tecnico – concentrandomi su quello che andremo a dare in vista dei play off, di cosa non sia andato in quei primi trenta minuti né parlerò poi con la squadra nel chiuso degli spogliatoi. Per adesso dico bravi a tutti i ragazzi, Bombagi che ha realizzato una splendida doppietta è l’esempio di come abbiano lavorato bene su tutto il gruppo”.
Ed ora i play off che il Catanzaro inizierà a preparare quando il gruppo si ritroverà giovedì prossimo.
I play off sono un campionato a se, ma noi abbiamo il dovere di crederci, società, squadra e tifoseria. Ce li possiamo giocare alla grande e con chiunque”
Alla domanda di come il Catanzaro affronterà questa preparazione il tecnico ha le idee chiare: “Non dobbiamo perdere il ritmo, cercheremo di disputare un paio di amichevoli importanti, ci alleneremo in città ma se avverto che c’è poca concentrazione chiederò di portare la squadra in ritiro”

Commenti da Facebook

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P