Giudice sportivo, un turno di squalifica per Martinelli, Scognamillo e Biasci. Multa per il club giallorosso

Foto: Massimo Carlostella

Attraverso la nota N. 287/DIV del 19 aprile 2022 la Lega Pro ha comunicato le decisioni del Giudice Sportivo che ha deliberato una ammenda di € 800 per il club giallorosso per ”per fatti contrari alle norme in materia di ordine e di sicurezza e per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori, presenti nel settore curva ovest Massimo Capraro, integranti pericolo per l’incolumità pubblica, consistiti nell’aver lanciato, al 67°minuto, un petardo nell’area circostante il rettangolo di gioco, senza alcuna conseguenza”. Il giudice sportivo ha deliberato la squalifica per un turno per somma di ammonizioni per i difensori Luca Martinelli e Stefano Scognamillo e per l’attaccante Tommaso Biasci.

Resta a quota tredici ammonizioni la nona ammonizione ( e la conseguente diffida) per il centrocampista Jari Vandeputte, otto ammonizioni per i centrocampisti Nana Welbeck e Luis Maldonado e per l’attaccante Massimiliano Carlini, quarta ammonizione ( e la conseguente diffida) per l’attaccante Federico Vazquez e per il centrocampista Luca Verna , terza ammonizione per i centrocampisti Dimitrios Sounas e Brian Bayeye. Due ammonizioni per il portiere Paolo Branduani, per il difensore Riccardo Gatti e per i centrocampisti Alberto Tentardini e Antonio Cinelli, un cartellino giallo per i centrocampisti Gabriele Rolando e Bjarki Steinn Bjarkason e per l’attaccante Francesco Bombagi.


Commenti

Una risposta a “Giudice sportivo, un turno di squalifica per Martinelli, Scognamillo e Biasci. Multa per il club giallorosso”

  1. Avatar Luigi Colacione
    Luigi Colacione

    Ma gli allenatori ed il medico sociale,li faranno giocare o sono anche loro in prospettiva di fucilazione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *