6 Dicembre 2022

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

Giudice sportivo, ammenda di € 10000 per il Foggia. Squalificata per due turni la curva nord

scritto il: martedì, 12 Aprile 2022 - 16:26

Tempo di lettura: 2 minuti

Attraverso la nota N. 274/DIV del 5 aprile 2022 la Lega Pro ha comunicato le decisioni del Giudice Sportivo che ha deliberato una ammenda di € 10000 per il Foggia e la chiusura rispettivamente di due turni e di un turno per la curva nord e la curva sud “per al 13° del primo tempo i sostenitori presenti nella curva nord esponevano uno striscione di 15m per 1 m; al 18° del primo tempo i sostenitori presenti nella curva sud esponevano uno striscione di 10 mt su due linee parallele relativo ad un Calciatore della Squadra avversaria; durante l’esposizione degli striscioni, entrambe le curve sud e nord occupate dai sostenitori del Foggia intonavano cori dispregiativi e denigratori nei confronti di un Calciatore della
squadra avversaria e di Rappresentanti delle Istituzioni Calcistiche, cori proseguiti per qualche
minuto anche dopo l’eliminazione degli striscioni; Al 6° del secondo tempo i sostenitori del Foggia presenti nella curva sud esponevano uno striscione di 18 mt su due linee parallele offensivo nei confronti di Rappresentanti delle Istituzioni Calcistiche ; All’ 8° del secondo tempo i sostenitori del Foggia presenti nella curva nord esponevano uno striscione di 20 mt su tre linee parallele offensivo nei confronti di Rappresentanti delle Istituzioni Calcistiche ; durante l’esposizione degli striscioni, i tifosi del Foggia presenti in entrambe le curve sud e nord intonavano cori dispregiativi e denigratori nei confronti di Istituzioni Calcistiche; al 18° del secondo tempo, in occasione del rigore concesso al Catanzaro, i sostenitori della curva nord lanciavano sul recinto di gioco in direzione dei calciatori due fumogeni, molteplici bottigliette di plastica, due bottiglie di vetro, senza colpire alcuno; nella medesima circostanza di cui sopra: un tifoso proveniente dalla curva nord invadeva il campo con l’intenzione di raggiungere e di colpire un calciatore avversario, senza riuscirvi per il pronto intervento delle Forze dell’Ordine e di Dirigenti della Società ospitante; un altro tifoso proveniente dalla curva nord correva sul campo senza avvicinarsi ai calciatori della Squadra avversaria e inseguito dalle Forze dell’Ordine riusciva a rientrare sugli spalti; un terzo tifoso del Foggia proveniente dalla curva sud invadeva il campo correndo verso la panchina del CATANZARO senza avere alcun contatto e riuscendo a rientrare sugli spalti; successivamente alla concessione del calcio di rigore i sostenitori del Foggia presenti nella curva sud lanciavano una bottiglietta di plastica verso il portiere del Catanzaro nel tentativo di colpirlo”.

Inibito fino al 30 aprile il team manager del Foggia Mario De Vivo per avere, al 45°minuto del secondo tempo, tenuto un comportamento non corretto in quanto, prima abbandonava la propria area tecnica e poi entrava in prossimità della panchina avversaria urlando verso un calciatore avversario, per fargli abbandonare il recinto di gioco.

In casa giallorossa il centrocampista Luca Verna con la quarta ammonizione entra in diffida. Resta a quota tredici ammonizioni (e la conseguente diffida) per il difensore Stefano Scognamillo , la decima ammonizione ( e la conseguente diffida) per il difensore Luca Martinelli, la nona ammonizione ( e la conseguente diffida) per il centrocampista Jari Vandeputte, otto ammonizioni per i centrocampisti Nana Welbeck e Luis Maldonado e per l’attaccante Massimiliano Carlini, quarta ammonizione ( e conseguente diffida) per gli attaccanti Federico Vazquez e Tommaso Biasci , terza ammonizione per i centrocampisti Dimitrios Sounas e Brian Bayeye. Due ammonizioni per il portiere Paolo Branduani, per il difensore Riccardo Gatti e per i centrocampisti Alberto Tentardini e Antonio Cinelli, un cartellino giallo per i centrocampisti Gabriele Rolando e Bjarki Steinn Bjarkason e per l’attaccante Francesco Bombagi.

Commenti da Facebook

Articolo scritto da:

Categorie

error: © Tutti i diritti riservati (All Rights Reserved) Catanzarosport24.it
P