14 Luglio 2024

catanzarosport24.it

l'informazione giallorossa

È morto il calcio: Foggia – Catanzaro lunedì con il lutto al braccio

scritto il: sabato, 09 Aprile 2022 - 16:57

Tempo di lettura: < 1 minuto

L’esclusione del Catania dal campionato di Serie C Girone C a sole tre (!!!) giornate dal termine della regular season ha dell’incredibile, stravolge di fatto la classifica e le dichiarazioni di Ghirelli: “Catania escluso dal campionato? Si tolgono punti a tutte le squadre che hanno giocato contro loro. Un peccato” Suonano beffarde e senza rispetto per il mondo del calcio.

Il posticipo di lunedì sera che vedrà scendere in campo Foggia – Catanzaro mette a confronto proprio le due squadre maggiormente penalizzate, sia in termine di classifica che di punti, 6 al Foggia e 4 al Catanzaro uno scenario tutto nuovo che in un colpo solo stravolge il campionato delle due compagini mandando in fumo gli investimenti economici, il tutto per aver consentito al Catania di iscriversi al campionato avendo in essere una catastrofe economica.

E l’esclusione arrivata a sole tre giornate dal termine e tutto quello che ne consegue non può che essere la morte del calcio.

Per tale ragione, invitiamo il Calcio Foggia 1920 e l’U.S. Catanzaro 1929 a scendere in campo con il lutto al braccio. Un gesto che sarebbe anche una forma di rispetto per le due stesse tifoserie.

Per quelle due tifoserie che proprio nella gara di andata diedero un insegnamento di valori a tutto il mondo del calcio, cessando di tifare sostenendo le rispettive squadre, quando arrivò la tragica notizia del malore che aveva colpito un funzionario di polizia in servizio allo stadio.

Ricordiamo, che tale decisione deve essere autorizzata dalla stessa Lega Pro e che due società in mancanza del rilascio ufficiale sono soggette ad una multa. Il male minore di fronte ad un campionato palesemente falsato con l’esclusione del Catania a 3 giornate dal termine.

Categorie

P