Catanzaro – Avellino 2-0, il tabellino

CATANZARO-AVELLINO 2-0: IL TABELLINO

Marcatori: Vazquez 52′, Martinelli 73′.

Ammoniti: De Francesco (A), Martinelli (C), Carriero (A), Ciancio (A), Bayeye (C), Matera (A), Cianci (C), Sounas (C).

Espulsi: Dossena (A).

Calci d’angolo: 7-2.

Tempo di recupero: 2′ 1T; 5′ 2T.

CATANZARO (3-5-2): Branduani; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Bayeye, Verna (dall’89’ Welbeck), Cinelli, Sounas (dall’89’ Carlini), Vandeputte (dall’89’ Bjarkason); Biasci (dal 66′ Cianci), Vazquez (dal 76′ Iemmello). A disposizione: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Gatti, Welbeck, Maldonado, Bjarkason, Bombagi, Carlini. All. V. Vivarini.

AVELLINO (3-5-2): Pane; Silvestri, Dossena, Scognamiglio; Ciancio (dal 70′ Rizzo), Carriero (dal 62′ Matera), De Francesco (dal 66′ Mastalli), Aloi, Tito (dal 70′ Kragl); Kanouté (dal 62′ Micovschi), Maniero. A disposizione: Forte, Pizzella, Rizzo, Chiti, Bove, Kragl, Di Paola (2005), Tarcinale (2004). All. P. Braglia.

Arbitro: Sig. Matteo Gualtieri di Asti. Assistenti: Thomas Miniutti di Maniago e Marco Belsanti di Bari. Quarto Ufficiale: Valerio Crezzini di Siena.


Commenti

11 risposte a “Catanzaro – Avellino 2-0, il tabellino”

  1. Avatar Antonio
    Antonio

    Una domenica calcistica grandiosa. CZ vince e Bari perde!!!!
    Dai che rimontiamo!!!

  2. E sempre piu da Serie A questo Catanzaro,con i Nuovi Innesti ,questa Squadra de La puo Giocare con chiunque .
    Forza GialloRossi

  3. bravi.-…non ci son altre parole …bravi !!!

  4. Avatar Aquilante
    Aquilante

    Bravissimi tutti i ragazzi! Dobbiamo giocare partita per partita, mirando al secondo posto e a crescere sempre di più. La vetta è, a mio giudizio, fuori dalla nostra portata per via del troppo terreno perduto. Possiamo però presentarci ai Play off al meglio, forti e consapevoli nei nostri mezzi. E con un Iemmello in più.

  5. Nel primo tempo ha giocato una squadra vera contro una squadra che faceva anti- calcio (perdite di tempo, proteste, sempre a terra a rotolarsi …). Poi nel secondo tempo abbiamo assistito a una partita tra una squadra di serie B contro una di serie C. Squadrone!!

  6. Avatar Salvatore
    Salvatore

    Il Catanzaro è un treno in corsa, non si ferma più. Ci siamo presi la rivincita, quel goal da palla fuori, brucia, Mister Braglia gongolava, anche oggi ha giocato a rugby, rompere le gambe, innervosire gli avversari, però tutto si è rivolto contro, il Catanzaro ha fatto una prestazione maiuscola. Due reti bellissime, che dire, avanti il prossimo

  7. Avatar GiuseppeFratto
    GiuseppeFratto

    Ma quale play off noi abbiamo già una squadra da serie B cosa vuoi che siano 9 punti di distacco dal Bari con tutte le partite che mancano e a parte il monopoli tutti gli scontri diretti li abbiamo al Ceravolo a incominciare dal Bari devi avere un po’ più di fiducia

  8. Avatar vincenzo
    vincenzo

    Vediamo cosa si inventerà braglia e il suo amico direttore

  9. Aggressione su ogni pallone, ordine nella fase difensiva, coraggio in avanti… I ragazzi sono sicuri e giocano ogni pallone con intelligenza, bisogna non montarsi la testa e continuare così.
    Onore e merito al mister che ha saputo ricreare il gruppo sistemando anche le vecchie gerarchie.
    Forza aquile

  10. Avatar Presidente
    Presidente

    Oggi una partita magistrale contro una squadra di picchiatori di professione, con un’altro arbitro avrebbero finito la partita in 8. Forza giallorossiiiiiiiii

  11. Kragl pigl l ngul

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *