Catanzaro – Palermo, i convocati di mister Vivarini

Foto: Romana Monteverde

Mister Vivarini ha convocato 21 giocatori per la sfida di domani contro il Palermo.

ELENCO DEI CONVOCATI

Portieri: 1. Nocchi, 12. Romagnoli, 33. Branduani
Difensori: 4. De Santis, 5. Martinelli, 13. Fazio, 14. Scognamillo, 44. Gatti
Centrocampisti: 2. Bayeye, 6. Welbeck, 8. Verna, 17. Porcino, 18. Cinelli, 19. Bjarkason, 24. Sounas
Attaccanti: 7. Curiale, 9. Vazquez, 10. Bombagi, 28. Biasci, 29. Carlini, 99. Cianci


Commenti

6 risposte a “Catanzaro – Palermo, i convocati di mister Vivarini”

  1. Avatar Serghej
    Serghej

    Qualcuno mi spieghi come si fa a tenere in rosa Bombagi e a dare via Carlini. Un calciatore che tra l’altro è stato il capocannoniere della squadra l’anno scorso con 10 gol ( poi Di Massimo con 9).

    1. Avatar Antonio
      Antonio

      Tenere Carlini, grazie

  2. Gli incontristi dove sono chi corre hanno dato via altbelli pierno baldassin casoli de risio ed altri senza parlare di giannone favalli di livio ed altri non saprei se vogliono veramente salire e poi perché vendere carlini adesso che è pure quesyanno capocannoniere e fa gol strepitosi mha

  3. Avatar francesco
    francesco

    E Maldonado? Comunque convocare ancora chi deve andar via è controproducente. Resta difficile capire cosa si possa fare in questa stagione, io sono per provare a giocare la promozione in ogni modo,ma temo Che Bari e chi non vincerà direttamente tra Modena_ Reggiana o Sud Tirol /Padova siano molto lontane dalla nostra portata

  4. Avatar Salvatore
    Salvatore

    Concordo con voi tutti. Questi sono i misteri di Catanzaro. Quando arrivò a Catanzaro il compianto Di Marzio fece una rivoluzione , mandò via tanti calciatori e prese dei ragazzi validi della Primavera della Roma, Juventus, ecc e fecero la fortuna del Catanzaro che andò in Serie A. La personalità dell’allenatore è importante, che mi rappresenta portare in panchina giocatori che sono sul mercato che non rendono. Carlini è vero, deve rimanere e giocare , però se l’ allenatore ha in mente un sistema di gioco per il quale non c’è spazio per lui è giusto che vada via ma è meglio tenerlo, può risolvere la partita.

  5. Avatar Roberto
    Roberto

    come mai non pubblicate il mio commento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *