U. S. Catanzaro, ufficiale l’arrivo di Bjarkason

Come anticipato in esclusiva da Catanzarosport24.it lo scorso 11 gennaio, Bjarki Steinn Bjarkason è un nuovo calciatore del Catanzaro, per il calciatore islandese prestito secco fino al termine della stagione.

Il comunicato del club giallorosso

Fresco di esordio in Serie A con la maglia del Venezia, il 21enne islandese Bjarki Steinn Bjarkason, centrocampista offensivo, arriva alla corte di mister Vivarini con la formula del prestito secco fino a fine stagione. Nativo di Reykjavìk, Bjarkason ha iniziato la sua carriera nelle giovanili e poi nella prima squadra dell’Afturelding, per poi disputare tre stagioni con la maglia dell’IA Akraness (41 gare e 5 gol). Titolare nella nazionale islandese Under 21, arriva in Italia nel 2020 per vestire la maglia del Venezia in cadetteria, contribuendo alla storica promozione dei lagunari nella massima serie.

Foto: US Catanzaro 1929


Commenti

6 risposte a “U. S. Catanzaro, ufficiale l’arrivo di Bjarkason”

  1. ben arrivato nella squadra migliore per tifoseria e calore del sud

  2. Avatar Alessandro
    Alessandro

    Islandesi mai fatto nulla al calcio , un buon giovane di primavera di A al massimo va in B . . . Non in C . . . IL TEMPO SARÀ GALANTUOMO ! IEMMELLO ?

    1. Gli Islandesi rappresentano la più grande tifoseria al mondo per distacco. Un popolo di 360.000 persone e agli ultimi mondiali in Russia nel 2018 si sono presentati in 30.000 (cioè quasi 1 su 10), un muro umano da pelle d’oca, tutti vestiti di blu, cori imponenti.Grande Bjarkason, intanto grande rispetto per il leggenda tifo islandese

  3. Avatar Alessandro
    Alessandro

    Islandesi mai fatto nulla al calcio , un buon giovane di primavera di A al massimo va in B . . . Non in C . . . IL TEMPO SARÀ GALANTUOMO ! IEMMELLO ? Quando inizia la festa a Catanzaro lido ?

  4. Avatar Massimo
    Massimo

    Catanzaro città delle tre V…vento, velluto e vavi….ma assai!!!

  5. Avatar Palanca63
    Palanca63

    Alessandro sempre negativo eh….e che caxxo…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *