Calciomercato: Iemmello al Catanzaro? Ora si può fare!

Ora ne abbiamo l’assoluta conferma, l’attaccante Pietro Iemmello è a tutti gli effetti un obiettivo di calcio mercato dell’U.S. Catanzaro. E che obiettivo!

L’attaccante del Frosinone non è un nome qualunque, non è un calciatore qualunque Pietro è infatti nativo di Catanzaro ma soprattutto è un tifoso del Catanzaro. Non ha mai vestito la maglia delle Aquile, ma resta indelebile in tutti i tifosi catanzaresi e nello stesso Iemmello, la data del 6 settembre 2014 quando con la maglia del Foggia siglò il 2-0 dei puegliesi al “Marulla” contro il Cosenza.

La sua esultanza fece impazzire di gioia tutta Catanzaro, Iemmello andò sotto la “Curva Bergamini” (ritrovo degli ultras rossoblù) mimando il gesto dell’Aquila e sventolando la bandierina (giallorossa!) del calcio d’angolo!

Così Pietro Immello descrisse la sua esultanza: “Ho goduto e anche tanto. Non posso negare a me stesso e al mondo di essere un catanzarese vero, col sangue giallorosso. Oggi ho realizzato un sogno. Oggi i cosentini mi hanno fischiato dal primo minuto e credo ci possa stare. E allora ci sta anche la mia esultanza: uno sfottò che non voleva inneggiare alla violenza, ma solamente ricordare alla gente che ho il giallorosso nel sangue”.

Quel giallorosso nel sangue che ora potrebbe concretizzarsi con il suo passaggio dal Frosinone al Catanzaro strappandolo all’Avellino diretta concorrente al salto in Serie B.

Tra smentite di rito, a convincersene è soprattutto lo stesso presidente giallorosso Floriano Noto che ha dato mandato al duo Foresti-Pelliccioni di portare Iemmello al Catanzaro a titolo definitivo (il calciatore è legato ai laziali fino a giugno del 2023). Il gradimento di Iemmello c’è, la sua famiglia risiede nel quartiere marinaro della Città (Catanzaro Lido) ora la palla passa alle due dirigenze CatanzaroFrosinone che sul tavolo delle trattative hanno anche l’interessamento per l’attaccante Ardemagni.


Commenti

11 risposte a “Calciomercato: Iemmello al Catanzaro? Ora si può fare!”

  1. Avatar Massimo
    Massimo

    Allora..ora dico…ho letto in questi giorni commenti a dir poco disgustosi da parte di chi credo non sia un tifoso del nostro amato…chi è tifoso ama e basta, incita i nostri colori e basta, se qualcuno ha sbagliato continua a spronare chi deve dare l’anima in campo o il massimo dietro una scrivania per migliorare l’andamento della squadra del cuore e basta… bisogna tutti remare dalla stessa parte per portare i nostri amati colori giallorossi dove meritano.
    Io non attacco e non offendo nessuno come qualcuno abbastanza suscettibile nei giorni scorsi ha affermato ma visto e considerato che so che da parte del presidente Noto c’è assolutamente l’intenzione di portare il CATANZARO in serie B e che la trattativa, che tra l’altro sono ottimista che andrà in porto, lo dimostra, credo che sia arrivato il momento di abbandonare critiche e offese e cominciare tutti insieme a dimostrare appartenenza a questa società e a questi colori…FORZA GIALLOROSSI sempre…chi vuol capire capisca!!!

    1. purtroppo non tanti la pensano come te caro amico giallorosso…..

  2. Avatar francesco
    francesco

    L’acquisto di Iemmello a titolo definitivo potrebbe rappresentare lo spartiacque tra quello che si è fatto fino ad oggi ed il futuro.Pero’ se poi dietro Iemmello non ha altri 3/4 calciatori dello stesso spessore che lo mettano in condizione di far gol, è tutto inutile.Uno è Vandeputte… ne aspettiamo un altro paio.Infine quando sotto altro post parlavo di un calciomercato diverso volevo dire che i calciatori bisogna prenderli quando sono in ascesa, per esempio Guibre ed Arena del Monopoli, non hanno al momento un grosso valore Trasfermarkt, ma sono in netta crescita, sono giovani,Arena lo cerca il Cittadella, Guibre ,lo conosciamo, è una freccia sulla fascia.

    1. Avatar Salvatore
      Salvatore

      Concordo, le punte di spessore vanno servite bene, altrimenti verranno criticati. Bisogna completare le fasce e il centrocampo presente e futuro. Costruire sulle macerie per non ripetere gli errori.

  3. Quello che mi chiedo io è: perché noi non siamo mai capaci di scovare i Guibre o i Moro di turno?
    Forse questione di competenza, dove evidentemente difettiamo…..

    1. Avatar Serghej
      Serghej

      E’ venuto lo stesso dubbio a me, questione di INCOMPETENZA ?!?! Però qualcuno l’abbiamo valorizzato e ceduto, pensa a D’Urso, Maita, Celiento ……

  4. Avatar Alessandro
    Alessandro

    💛❤️💛❤️💛❤️ non e che successivamente si inizia a dire . . . La moglie di Iemmello non gli piace Catanzaro Lido . . .. . . .

  5. Avatar Salvatore
    Salvatore

    Abbiamo il mare, la Sila, e tanto altre bellezze. A meno che non soffre il mal d’ aria..

  6. Bene, ma prima i goals e poi le esultanze! Forza aquile

  7. Avatar Francesco
    Francesco

    Il vero problema è il solito siamo alla metà del campionato e tra il Covid e le prestazioni scadenti anche dopo il cambio allenatore la musica è sempre la stessa dello scorso campionato. Tornerà il Grande Catanzaro dei Palanca speriamo.

  8. […] Calciomercato: Iemmello al Catanzaro? Ora si può fare! – catanzarosport24.it  CatanzaroSport24 […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *