Catanzaro – Vibonese è match christmas: le maglie delle Aquile in beneficenza

Ancora una volta l’U.S. Catanzaro scende in campo con tutta la sensibilità possibile mettendosi a disposizione dei più bisognosi, “un atto dovuto” sottolinea il Dg Foresti, “una grande disponibilità che fa onore al presidente Noto” è il commento della Dot.ssa Maria Concetta Galati e del Dott. Giuseppe Raiola rispettivamente direttore del reparto di Ematoncologia Pediatrica e direttore del reparto di Pediatria dell’Ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro.

Catanzaro – Vibonese è il match christmas con le maglie delle Aquile che saranno messe all’asta della Onlus Acsa & Ste che si pone l’obiettivo di aiutare quei bambini e ragazzi con alle prese uno stato di malattia che li priva da una vita normale. Un progetto per lo più che si regge sulle donazioni dei privati cittadini volto a soddisfare i sogni di questi pazienti attraverso “La cartolina dei sogni”.

La maglia del match christmas

Lo spiegano il Dr Raiola e la Dr.ssa Galati; “cerchiamo di donargli un sorriso, dando ad ogni paziente una cartolina che va compilata con le proprie generalità indicando anche il sogno che vorrebbero si realizzasse

E’ il caso di Giuseppe” ci racconta il dg Foresti, “l’U.S. Catanzaro nei giorni scorsi ha reso visita al reparto di Pediatria, è alcune storie ci hanno davvero toccato nella più profonda sensibilità, come quella di Giuseppe a cui auguro una pronta guarigione, appena diventato maggiorenne, ci ha confidato il suo sogno che è quello di conoscere El Shaarawy. Ci siamo mossi come società contattando l’A.S. Roma che ha dato la propria disponibilita”.

In questo contesto si inserisce l’U.S. Catanzaro che metterà all’asta le maglie delle Aquile indossate durante il match (personalizzate con il logo dell’evento) e con il ricavato che andrà devoluto in beneficenza alla Onlus Acsa & Ste per soddisfare appunto i sogni di questi ragazzi e bambini. Come dichiarato dallo stesso Foresti da decidere ancora le modalità dell’Asta.


Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *