Padova – Catanzaro: aria pesante in casa biancoscudata, e Pavanel potrebbe schierare i “titolarissimi”

Il pareggio casalingo contro la capolista Sud Tirol ha accentuato l’insoddisfazione della tifoseria biancoscudata che per l’ennesima stagione vede la propria squadra recitare il ruolo di inseguitrice. Disattese le aspettative di inizio stagione e l’allenatore Pavanel  finisce sui carboni ardenti con gran parte della tifoseria che invoca all’esonero.

Più o meno  come è accaduto a Catanzaro con la sostituzione di Calabro a cui è subentrato Vivarini, solo che sulla sponda giallorossa le distanze dalla capolista Bari erano di ben 11 punti al momento del cambio tecnico sulla panchina, mentre a nel girone A il Sud Tirol ha “solo” 6 lunghezze di vantaggio sul Padova. E quei 6 punti dopo il pareggio di domenica nel big-match ai più sembrano incolmabili, accentuando critiche e malumore soprattutto se si butta l’occhio all’organico del Padova che ha una rosa di grande spessore, forse, sulla carta la più forte di tutti e tre i gironi.

Delusione e critiche che ora più che mai l’allenatore Pavanel (che ha solo un anno di contratto) avverte sulla pelle, e quella che fino ad ora era una competizione forse un po’ snobbata, la Coppa Italia di Serie C, può assumere le sembianze di un esame vero per lo stesso tecnico, che nella semifinale di andata contro il Catanzaro potrebbe scegliere di schierare la migliore formazione.

Padova – Catanzaro si giocherà mercoledì 15 dicembre allo Stadio Euganeo con inizio alle ore 15.30


Commenti

4 risposte a “Padova – Catanzaro: aria pesante in casa biancoscudata, e Pavanel potrebbe schierare i “titolarissimi””

  1. Avatar francesco
    francesco

    A me di chi fa giocare Pavanel nonfregauncazzo, noi dobbiamo schierare la formazione migliore perché la coppa da la possibilità vincendola di saltare i primi turni play-off,qualora non riuscissimo a conquistare in campionato una posizione favorevole

  2. Avatar GiuseppeFratto
    GiuseppeFratto

    Francesco a perfettamente ragione se Pavanel pensa di farci spagnare che mette la formazione migliore all’ora vuol dire che si Spagna di noi FORZA GIALLOROSSI

  3. Avatar Giallorossinelsangue
    Giallorossinelsangue

    Questo Catanzaro ora non deve avere timore di nessuno. Mettiamo in campo la migliore formazione possibile a partire dai tre difensori Fazio, Martinelli e Scognamiglio a finire ai due attaccanti Cianci e Vasquez. Forza Aquile, sfundamuli.

  4. Avatar Salvatore Lavecchia
    Salvatore Lavecchia

    Penso che se il catanzaro gioca con tranquillita’ e remore della sua forza nessuna squadra puo’ farle paura forza aquile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *