Bombagi -Vandeputte: il Catanzaro espugna Campobasso per 1-2

Campobasso (4-3-1-2): Raccichini; Fabriani, Menna, Magri, Pace; Tenkorang, Bontà, Persia; Candellori; Rossetti, Vitali A disp. Zamarion, Coco, Sbardella, Vanzan, Martino, Ladu, Nacci, Giunta, Liguori, Parigi, Emmausso De Biase All. Mirko Cudini

Catanzaro(3-5-2): Branduani; Scognamillo, De Santis, Gatti; Fazio, Bombagi, Cinelli, Verna, Vandeputte; Vazquez, Cianci A disposizione: Nocchi, Romagnoli, Bayeye, Martinelli, Curiale, Monterisi, Porcino, Ortisi, Risolo, Carlini, Bearzotti Allenatore: V. Vivarini

Arbitro: Sajmir Kumara di Verona (assistenti: Antonio Piedipalumbo di Torre Annunziata e Giuseppe Centrone di Molfetta). Quarto ufficiale: Angelo Tomasi di Lecce

14:29 Squadre in campo

14:30: Inizia il match

8′: Campobasso vicino al vantaggio, cross di Pace dalla sinistra per la testa di Rossetti che non trova lo specchio della porta da buona posizione

9′: Ammonito Bontà per un fallo su Vazquez

33′: Golllllllllllllllllllllllll!!!!!Azione meravigliosa del Catanzaro con Verna che fa correre Vandeputte sulla sinistra, il numero 23 vede e serve l’inserimento perfetto di Bombagi che all’altezza del dischetto del rigore con il piattone batte Raccichini

43′: Palo del Campobasso di Rossetti. Cross dalla sinistra di Candellori per il numero 9 che questa volta colpisce il legno alla sinistra di Branduani

45: Golllllllllllllllllllllllllllllllllllllllll Cianci protegge la sfera, la serve a Vazquez che si gira in palleggio e calcia, la conclusione è sporcata di tacco da Vandeputte ed entra in rete

46′: Inizia il secondo tempo

53′: Ammonito Magri

61′: Cambi offensivi per il Campobasso: fuori Fabriani e Vitali per Liguori e Parigi…

63′:Ammonito De Santis per un fallo su Candellori

77′: Doppio cambio nelle aquile: dentro Bayeye e Risolo fuori Bombagi e Vandeputte

82′: Doppio cambio nelle aquile: dentro Carlini e Martinelli fuori Vazquez e Gatti

85′: Gol del Campobasso. Recupero palla in zona alta dei lupi, palla in profondità per il numero 10 che rientra sul destro e salta De Santis poi fa partire un tiro forte che passa tra il palo e Branduani finendo in rete. Assolutamente non buona l’opposizione del portiere giallorosso

90′: 5 minuti di recupero

92′: Dentro Curiale e fuori Cianci


Commenti

8 risposte a “Bombagi -Vandeputte: il Catanzaro espugna Campobasso per 1-2”

  1. Avatar francesco
    francesco

    Tre bei punti….oggi abbiamo scoperto che se un calciatore s’inserisce sui cross laterali ci sono più possibilità di fare gol…questa materia col precedente insegnante non si praticava

  2. Avatar Francesco
    Francesco

    Per favore non parlate piu’ di quel cialtrone e psuedo Allenatore, se lo avessero mandato via prima eravamo primi in classifica

  3. Avatar GiuseppeFratto
    GiuseppeFratto

    Grande Vivarini se fosse stato x me ti avrei fatto arrivare alla settima giornata dopo i cinque pareggi consecutivi forza giallorossi

  4. Avatar Vincenzo
    Vincenzo

    Concordo con voi tutti, la colpa è di foresti e di una gran parte di giornalisti che lo difendevano a spada tratta. Dobbiamo dirle questo cose, perché si tratta del nostro Catanzaro e non della squadretta di foresti e calabro. Si son persi tanti punti per questi incapaci .

  5. Finalmente 2 partite vinte con merito. E senza tachtardie x noi tifosi . Avanti così è è è e ❤️💛🤞

  6. Bene per i tre punti, ma il secondo tempo abbiamo rinunciato a giocare rischiando di buttare via la partita. Inoltre abbiamo sofferto ogni volta che crossavano in area. Per fortuna gli avversari erano modesti…teniamoci i 3 punti e restiamo con i piedi per terra, c’è ancora da lavorare, mi auguro che in futuro la squadra non si accontenti ma continui a giocare.

  7. Avatar Alessandro
    Alessandro

    GRANDE Giuseppe Fratto , Speriamo si Continua COSÌ 💛❤️💛❤️💛❤️

  8. Avatar romolobevacqua@gmail.com
    romolobevacqua@gmail.com

    Finalmente qualcosa si muove speriamo bene non temiamo nessuna squadra siamo e saremo i primi promossi in serie B avanti tutta .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *