Giudice sportivo, un turno di squalifica e 500 euro di ammenda per mister Vivarini

Attraverso la nota N. 130/DIV del 7 dicembre 2021, la Lega Pro ha comunicato le decisioni del Giudice Sportivo che ha deliberato un turno di squalifica e 500 euro di ammenda per mister Vivarini per aver pronunciato in due occasioni, al 14° ed al 25° minuto circa del primo tempo, un’espressione blasfema mentre si trovava in prossimità della panchina, un turno di squalifica per il centrocampista Nana Welbeck per somma di ammonizioni, quarta ammonizione e conseguente diffida per il difensore Pasquale Fazio e la settima ammonizione per il difensore Stefano Scognamillo.

Resta a quota quattro ammonizioni e di conseguenza in diffida il centrocampista Jari Vandeputte e l’attaccante Pietro Cianci, tre ammonizioni l’attaccante Davis Curiale, due ammonizioni per gli attaccanti Massimiliano Carlini e Federico Vázquez . Un cartellino giallo per il difensore Riccardo Gatti, per i centrocampisti Andrea Risolo, Alberto Tentardini, Gabriele Rolando, Luca Verna e per l’attaccante Francesco Bombagi.

Foto: US Catanzaro 1929


Commenti

4 risposte a “Giudice sportivo, un turno di squalifica e 500 euro di ammenda per mister Vivarini”

  1. e mo hanno pure trovato la scusa a tenere fermo Vivarini che lega di merda !!

  2. Avatar Gianfranco
    Gianfranco

    Che vergogna, registrano due espressioni blasfeme…… arriveranno a multare pure i tifosi, tanto siamo nominali

  3. Perdindirindina ! Corbezzoli ! il nuovo decalogo del pianeta calcio; pseudomoralizzatore……………..
    Sarebbe – piuttosto – opportuno che qualche ” quaterna ” abbassasse il capo prima di imboccare il tunnel che conduce negli spogliatoi…………….

  4. Avatar Storico1957
    Storico1957

    L’ UNICA SOLUZIONE E’ DARE FUOCO A QUESTE QUATERNE ! SIETE SPAZZATURA DA BUTTARE NELL’ INCENERITORE .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *